F1, Grosjean: “Le nuove Full Wet sono migliorate molto. Le intermedie, invece, hanno problemi”

Oggi la Pirelli ha provato le nuove gomme da bagnato, allagando la pista con le autobotti al mattino e durante la pausa pranzo. I tecnici della Casa italo-cinese e le scuderie che non sono state impegnate nel programma di sviluppo portato avanti con Ferrari, Mercedes e Red Bull, hanno comunque potuto trarre importanti dati ed indicazioni.

Romain Grosjean, al volante della Haas VF-17 con le nuove full wet della Pirelli (foto da: autoracing.com.br)

Tra questi, a dare un giudizio nel complesso positivo è il pilota della Haas, Romain Grosjean. “E’ stato molto interessante guidare  sul bagnato” – ha detto il pilota nativo di Ginevra –  “Ci sono stati molti progressi rispetto allo scorso anno. Non abbiamo avuto troppo surriscaldamento sul treno posteriore e la temperatura è rimasta piuttosto stabile. Anche la fase di riscaldamento è stata buona“.

Diverso il discorso per quel che riguarda le gomme intermedie: “Sono ottime per un giro, per poi distruggersi un pò troppo velocemente. In generale, si tratta di un buon passo avanti rispetto alla stagione passata, ma bisognerà apportare delle modifiche“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo