F1, Daniel Ricciardo: “L’opzione Mercedes mi ha tentato”

Daniel Ricciardo, e questo non è un mistero, è stato tra i piloti che la Mercedes ha cercato per sostituire Nico Rosberg, in particolare nei primi giorni successivi alla sorprendente decisione del Campione del Mondo 2016. Il pilota australiano, vincitore del Gran Premio di Malesia e 3° nella generale lo scorso anno, ha ammesso che la chiamata della Mercedes lo ha tentato.

Daniel Ricciardo (foto da: as.com)

E’ stata un’offerta sicuramente allettante, così come pensare alla possibilità di poter capire come funziona quella macchina” – ha rivelato Ricciardo in un’intervista al sito ufficiale della Formula 1 – “E’ stata una situazione folle, quella nella quale si è trovata la Mercedes. Sono sicuro che ogni pilota abbia contattato o pensato di contattare sia Niki che Toto. E’ stato interessante vedere come si sono evolute le cose e ora Bottas ha questa grande occasione. Vedremo che succederà“.

Poi, però, l’italo-australiano confida di nutrire la massima fiducia sul proprio team: “Nel 2017 le cose cambieranno molto e spero che la nostra macchina sarà la migliore del campionato. Per quanto mi riguarda, mi trovo nel posto migliore, alla Red Bull. In base alle prime indiscrezioni che ho sentito sulla RB13, credo che potrei rischiare una puntata su di noi. Penso che possiamo giocarcela. Se continueremo a migliorare come l’anno scorso, allora credetemi, Hamilton non avrà assolutamente vita facile“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo