F1, Cyril Abiteboul: “Renault in crescita. Nel 2018 potremo superare la Mercedes”

In casa Renault si guarda con molta fiducia al 2017, forti di una crescita, a livello di power unit, evidenziatasi a partire dall’estate dello scorso anno. Cyril Abiteboul, Managing Director di Renault F1, conferma questo ottimismo, affermando come la PU transalpina, nel 2017, sarà vicina a quella Mercedes, pur se di sorpasso non se ne parlerà prima del 2018.

Cyril Abiteboul, Renault (foto da: autoracing.com.br)

Il nostro target è di superare la power unit Mercedes nel 2018” – sottolinea Abiteboul ad Auto, Motor und Sport – “Abbiamo alcuni concetti radicali da introdurre e crediamo possano garantirci un grande salto in avanti. Ma non per questa stagione. Abbiamo bisogno di più tempo“.

In questo momento pensiamo di essere vicini alla Mercedes e speriamo che la pista confermi questa sensazione, poichè potrebbe significare che la Red Bull potrà infastidirli sul serio” – prosegue il manager francese – “Quest’anno, inoltre, penso che vedremo valori massimi tra i 900 ed i 950 cavalli. Penso che quota 1000 non verrà raggiunta nemmeno dalla Mercedes. Ma è solo questione di tempo, perché questo regolamento consentirà in tempi anche abbastanza brevi il raggiungimento e il superamento di quella soglia“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo