Europei Under 21, 3-1 al Belgio: l’Italia può qualificarsi, ma c’è il rischio biscotto

L’Italia Under 21 ha compiuto il suo dovere battendo piuttosto nettamente il Belgio, ultima del girone e senza più niente da dire. Un’ultima partita del girone che non lascia affatto tranquilli, perché il suo destino è appeso nei risultati delle altre nazionali.

La vittoria ottenuta al Mapei è stata brillante ed ha confermato tutta la bontà del gruppo guidato da Di Biagio. In rete Barella, Cutrone e Chiesa, intervallati dalla realizzazione di Verschaeren al settantanovesimo minuto di gioco. Un 3-1 ottenuto in maniera pulita e con un gioco convincente, ma che non  ha permesso ai ragazzi di festeggiare con tranquillità. 

Infatti nella partita che si è svolta in contemporanea allo stadio Dallara di Bologna, la Spagna ha fatto molto di più del suo dovere. Ha battuto per 5-0 la Polonia, la nazionale che ci aveva battuti per 0-1 nella sfida di mercoledì, complicando nettamente la nostra avventura.

Ora è d’obbligo osservare le altre quattro sfide che si giocheranno nei due gironi restanti. Un serio pericolo si presenta per la nostra nazionale, soprattutto proveniente dal girone C, dato lo scontro diretto tra Francia e Romania, due nazionali in testa a punteggio pieno con 6 punti.

Un eventuale pareggio tra di loro spianerebbe per entrambe la strada verso le semifinali. Il rischio di un pareggio programmato è molto elevato. Volerebbero a 7 punti, con una qualificata come prima e l’altra come prima delle seconde, indipendentemente dal risultato del girone B. Infatti in quest’ultimo, è impossibile si possa verificare la stessa coincidenza di due nazionali a 7 punti in pareggio. Le sfide in programma oggi sono Austria-Germania e Serbia-Danimarca, con i tedeschi unici a 6 punti. 

Una situazione veramente complicata, con il destino non più nelle sue mani, ma nella dea bendata. La partita con la Polonia potrebbe rappresentare la nostra spina nel fianco, il punto di dolore massimo, decisivo nel costruire il nostro cammino negli Europei.

Peccato, l’Italia Under 21 avrebbe potuto fare di più, non complicarsi così tanto il cammino in questa competizione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega