Europei 2020: qualificata l’Ucraina di Shevchenko

Giunge un nuovo verdetto in vista di Euro 2020. Dopo Italia, Belgio, Russia e Polonia, anche l’Ucraina stacca il pass per la prossima competizione continentale. Decisiva la vittoria per 2-1 riportata sul Portogallo di Cristiano Ronaldo, il cui 700esimo gol in carriera risulta inutile alla causa lusitana. 

E nonostante l’asso portoghese rubi la scena in virtù dell’ennesimo record, a meritare un elogio sono i due attaccanti della Nazionale allenata da Andriy Shevchenko, Yaremchuk e Yarmolenko. Grazie ai loro due gol, i padroni di casa mettono (quasi) in ghiaccio la partita già nel primo tempo. Anzi nei primi 27 minuti. Nella seconda frazione, invece, tocca a Pyatov salire in cattedra per opporsi alle offensive ospiti, prima di arrendersi al solo rigore provocato dal compagno Stepanenko.

Ma non importa. Con ancora una gare da giocare, l’Ucraina si porta a +8 sulla seconda in classifica (proprio il Portogallo) e raggiunge automaticamente la qualificazione al prossimo Europeo, il primo dal format itinerante. Pertanto la trasferta di novembre in Serbia fungerà da sola passerella per gli uomini di Shevchenko, che proveranno ad estendere la propria striscia di risultati utili consecutivi. Dopo il match di questa sera, sono sei le vittorie ottenute nel girone, a fronte di un solo pareggio e zero sconfitte.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus