Europa League, candidate finale 2019: Baku sfida Tbilisi, Francoforte, Stoccarda, Glasgow, Siviglia e Istanbul

La finale di Champions League edizione 2018/2019 si disputerà a Baku o a Madrid. Sono queste le città candidate a ospitare l’ultimo atto della competizione. Gli stadi coinvolti sono l'”Olimpico” azero oppure il “Wanda Metropolitano”, vale a dire il nuovo impianto dell’Atletico Madrid che sarà inaugurato per la prossima stagione dopo aver dato il “benservito” al Vicente Calderon.

Baku ha presentato, in alternativa, anche la candidatura per la finale dell’Europa League. Le città avversarie in questo caso sono Tbilisi (Dinamo Arena), Francoforte (Frankfurt Stadion), Stoccarda (Arena Stuttgart), Glasgow (Hampden Park), Siviglia (Sanchez Pizjuan) e Istanbul (Besiktas Arena). Il Comitato Esecutivo dell’Uefa prenderà le decisioni finali a settembre del 2017. Come di consueto saranno da assegnare anche le sedi per le finali di Champions League femminile e Supercoppa europea.

Ricordiamo che quest’anno la finale di Champions League si disputerà a Cardiff, mentre l’ultimo atto dell’edizione 2018 andrà in scena a Kiev. La finale di Europa League 2017 è in programma a Stoccolma, mentre l’edizione 2018 a Lione.

Ecco il quadro riassuntivo:

Champions League: Baku -Olympic stadium, Madrid – Estadio Metropolitano.

Europa League: Baku – Olympic stadium, Tbilisi – Dinamo Arena, Francoforte – Frankfurt Stadion, Stoccarda – Arena Stuttgart, Glasgow – Hampden Park, Siviglia – Estadio Ramón Sánchez Pizjuán, Istanbul – Besiktas Arena.

Champions League femminile: Praga – Eden Arena, Budapest – Flórián Albert stadion, Astana – Astana Arena, Kaunas – Darius & Girenas Stadium, Glasgow – Hampden Park, Madrid – Coliseum Alfonso Pérez.

Supercoppa: Tirana – Qemal Stafa Stadium, Tolosa – Stadium de Toulouse, Budapest – Flórián Albert stadion, Haifa – Sammy Ofer Stadium, Astana – Astana Arena, Belfast – Windsor Park, Gdansk – Arena Gdansk, Varsavia – Stadion Narodowy, Glasgow – Hampden Park, Istanbul – Besiktas Arena.