Europa League, avversario Lazio: tutto sulla Steaua Bucarest

I biancocelesti di Simone Inzaghi affronteranno la formazione rumena ai sedicesimi di Europa League.

La Lazio dopo aver dominato il proprio girone, dovrà ora vedersela ai sedicesimi di finale contro i rumeni della Steaua Bucarest, squadra che si è classificata in seconda posizione nel suo raggruppamento. Sulla carta i biancocelesti partono favoriti, ma non sarà una sfida semplice, quindi bisognerà affrontarla con la giusta attenzione. In questo articolo vi presenteremo gli avversari della Lazio, spiegando quali sono le loro caratteristiche tecniche e i giocatori più rappresentativi.

Il sistema di gioco della Steaua Bucarest di Dica, solitamente è il 4-2-3-1, dove spiccano la coppia difensiva di centrali rappresentata da Larle e Balasa, il capitano Tanase, giocatore davvero duttile, in grado di ricoprire più posizioni partendo da trequartista di sinistra o destra, finendo come punta, senza dimenticare l’attaccante franco-ivoriano  Gnohéré. Come abbiamo detto in precedenza, la squadra rumena arriva a questi sedicesimi, classificandosi al secondo posto nel proprio girone alle spalle dei cechi del Viktoria Plzen dopo aver vinto le tre sfide d’andata, calando poi nei match di ritorno, senza però compromettere la qualificazione al turno successivo.

La Steaua Bucarest, nel massimo campionato rumeno si trova attualmente in seconda posizione a cinque punti dalla capolista Cluj, parliamo comunque di una squadra fino al momento competitiva su tutti i fronti. Per la sfida contro la Lazio, si giocherà l’andata a Bucarest, giovedì 15 febbraio alle 21:05, mentre una settimana dopo il match di ritorno allo stadio Olimpico di Roma alle 19.