eSports, eEuro 2020: vince l’Italia ed è campione d’Europa

Italia campione d’Europa nel mondo degli eSports.

Con il calcio momentaneamente in stand-by l’interesse di molti si è spostato sul suo corrispettivo virtuale.

Si è tenuto, infatti, il primo campionato europeo, Uefa eEuro 2020, rivolto a 16 eNazionali europee e giocato unicamente su PES 2020 su PS4.

L’Italia si laurea campione battendo in finale 3-1 la Serbia, già affrontata e superata ai gironi, al meglio delle cinque partite, vincendo alla quarta.

Il gol decisivo è stato realizzato al novantesimo dal napoletano Carmine “Naples17x” Liuzzi, proprio con Lorenzo Insigne.

Prima della finale e dopo aver superato brillantemente i gironi, l’Italia ha battuto in ordine Israele, Francia e Serbia.

La selezione azzurra era composta da: Rosario “Npk_02” Accurso, Nicola “Nicaldan” Lillo, Carmine “Naples17x” Liuzzi e Alfonso “Alonsograyfox” Mereu, che hanno permesso alla FIGC di ottenere il primo trofeo nel mondo dell’eFoot.

Arrivano anche i complimenti di Gabriele Gravina, presidente della FIGC, che ribadisce la fiducia nel progetto eGames, in quanto accomuna appassionati di Sport e Videogames.

Dopo il bel risultato nella competizione Uefa, Gravina propone alla FIFA l’organizzazione del mondiale indirizzato alle eNazionali di tutti i continenti.

È evidente come il mondo degli eSports sia in continua evoluzione, anche visti i grandi pubblici che raggiunge, e la vittoria della nostra Nazionale ne è una dimostrazione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus