Dove giocherà Messi: Manchester City, Inter o PSG?

La domanda che sorge spontanea in questi giorni è proprio questa: dove giocherà Messi l’anno prossimo? Le risposte si sprecano e i bookamakers hanno già proposto le loro quote. Il Manchester City appare la destinazione più probabile, ma occhio anche all’Inter e al Paris Saint Germain.

Lionel Messi e il Barcellona non saranno più un’unica cosa: è questa la clamorosa notizia giunta qualche giorno fa dalla Catalogna. Il fenomeno argentino, dopo 16 anni passati all’ombra della Sagrada Familia, ha deciso di lasciare il club che lo ha reso grande e che anche grazie a lui ha vinto tanti trofei sia in Spagna che in Europa.

Le motivazioni che hanno spinto la Pulce a prendere questa decisione non sono ancora del tutto chiare, ma quel che è certo è che il talento di Rosario non indosserà più la casacca blaugrana l’anno prossimo. Sarà stato il pesante 8-2 incassato contro il Bayern Monaco nei quarti di finale di Champions League, sarà stata la mancata conquista di trofei nella stagione appena conclusasi, fatto sta che Messi, a Barcellona, non vuole più starci.

L’annunciato addio del Diez ha, di conseguenza, generato rabbia e disappunto nell’animo dei tifosi catalani che hanno manifestato il proprio malumore chiedendo le dimissioni del presidente Bartomeu il quale, a sua volta, si è dichiarato pronto a lasciare il club pur di far restare Messi a Barcellona. Tra il dire e il fare c’è ovviamente di mezzo il mare e mentre la società cerca in tutti i modi di convincere il classe ’87 a restare in azulgrana, molti club europei hanno già drizzato le orecchie e puntato l’alieno argentino che farebbe comodo a qualsiasi allenatore. Alla finestra c’è il Manchester City che appare la destinazione più probabile, ma occhio anche ad Inter e Paris Saint Germain.

Dove giocherà Messi: possibilità Manchester City

Le possibilità che Messi vada a giocare in Premier League, alla corte di quell’allenatore, Pep Guardiola, con il quale il sudamericano ha vinto tutto, sono molte alte. I bookmakers accostano infatti all’approdo di Messi al Manchester City quote molto basse (William Hill 1.61, bwin 1.70) che tradotte significano che è quasi certo che la Pulce vada a giocare in Inghilterra l’anno prossimo. Se a tutto ciò aggiungiamo poi la modifica, da parte di Sergio Aguero, del suo nome su Instagram, che è passato da kunaguero10 a kunaguero, ecco che viene facile fantasticare su come per Messi sia probabilmente già pronta la maglia numero 10 dei Citizens. Al proprietario del club inglese, Manṣūr bin Zāyed Āl Nahyān, i soldi certamente non mancano, quindi tutto è possibile.

Dove giocherà Messi l'anno prossimo?
Dove giocherà Messi l’anno prossimo?

Dove giocherà Messi: possibilità Inter

Mettiamo subito in chiaro una cosa: Messi all’Inter è più una suggestione da fantacalcio che una trattativa che possa andare realmente in porto. Ad ogni modo sognare di vedere il fenomeno argentino e Cristiano Ronaldo affrontarsi nuovamente nello stesso campionato come ai tempi del Clasico, non costa nulla. Con la Pulce in nerazzurro i pronostici riguardanti la vittoria dello scudetto potrebbero cambiare, ma il vero problema che impedisce una visione reale della situazione è il mostruoso ingaggio che il fresco 33 enne percepisce annualmente.

50 milioni di euro sono tanti per un club come l’Inter che pur potendo contare su una società solida e concreta, non può certo pensare di pagare così tanto un singolo giocatore. Messi li vale tutti quei soldi, non c’è dubbio, ma forse per i milanesi sono davvero troppi. Bwin quota quindi il passaggio dell’argentino sulla sponda nerazzurra dei Navigli 5.50, mentre William Hill addirittura 10.00.

Futuro Messi: c’è anche il Paris Saint Germain

Infine, a completare il trio delle squadre più “vicine” a Messi c’è il Paris Saint Germain, vice campione d’Europa. I parigini, dopo aver perduto la finale di Champions League contro il Bayern Monaco, sono andati in vacanza con la consapevolezza di aver fatto meglio degli altri anni, ma con l’amaro in bocca per una partita che si sperava avesse altro esito. Gli 1,3 miliardi di euro spesi dallo sceicco Nasser Al-Khelaifi, al netto dei risultati conseguiti, sono tantissimi, visto che i capitolini, esclusa la finale di Coppa Campioni di quest’anno, hanno trionfato solo in Francia.

Come nel caso del Manchester City, anche al club transalpino i soldi comunque non mancano (basti pensare che solo nel 2017 i francesi hanno speso 222 milioni di euro per acquistare Neymar dal Barcellona) e sognare quindi un tridente Messi-Mbappé-Neymar non è poi cosa tanto utopistica. Bwin associa al trasferimento di Messi all’ombra della Torre Eiffel una quota di 6.00 punti, mentre William Hill, evidentemente più scettico, ne mette in campo 11.00. Servirà davvero il fenomeno argentino ai parigini per affermarsi in Champions League? Lo scopriremo nelle prossime settimane.

Lionel Messi in azione con la maglia del Barcellona.

Quote possibili altre destinazioni

Juventus: 11.00 (bwin), 26.00 (William Hill)

Manchester United: 9.00 (bwin), 21.00 (William Hill)

Chelsea: 26.00 (bwin)

Bayern Monaco: 26.00 (bwin)

Liverpool: 34 (bwin)

Napoli: 34.00 (bwin)

Milan: 41.00 (bwin)

Real Madrid: 67.00 (bwin)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi