Disastro Milan : siete tutti colpevoli

La sconfitta rimediata ieri sera a Torino, conferma ancora una volta il momento no dei rossoneri, che rischiano di chiudere un’altra stagione in maniera fallimentare.

Continua la crisi dei rossoneri, che escono malconci dalla trasferta sul campo del Torino, perdendo così momentaneamente il quarto posto. Sarebbe facile e ingiusto prendersela soltanto con Gattuso, visto che già in troppi vogliono da tempo la sua testa, soprattutto all’interno della società.

La questione è legata al fatto che questa squadra oltre ad essere priva di qualità tecnica, è totalmente senza orgoglio e personalità. Società inesistente, incapace di gestire alcune situazioni che destabilizzano il lavoro del tecnico, tranne quando si va davanti alle telecamere a giustificare sconfitte meritate, attribuendo colpe agli arbitri . Si sta rischiando seriamente di fallire una stagione che avrebbe potuto dare una svolta per la rinascita del club, lontano ormai da anni dai fasti di un tempo. Sulla carta, il calendario sorride ai rossoneri, ma con questo atteggiamento difficilmente si può pensare di poter centrare l’obiettivo.

Quello che si pretende da questi giocatori è almeno il rispetto della maglia e della passione dei tifosi, ormai stanchi di troppe delusioni e fallimenti. Questo gruppo ha deciso di mollare nel momento cruciale della stagione, forse conseguenza di una dirigenza di dilettanti che non ha mai sostenuto il proprio tecnico o peggio ancora ci vien da pensare che non esiste alcun progetto per rilanciare una volta per tutte il Milan. Per l’ennesima volta, Gattuso si sta prendendo colpe anche non sue, l’unico come sempre a metterci la faccia, a differenza di altri che preferiscono nascondersi o trovare alibi ai loro disastri. 

Siete tutti colpevoli ! L’unica cosa che vi resta da fare se avete un pò di amor proprio, è quello di portare rispetto alla storia, visto che voi non ne avete e tanto meno riuscirete a scriverla. Si può essere scarsi tecnicamente e lo si può accettare, ma non quello di non essere uomini, infatti peccate soprattutto in questo, perciò risparmiate al popolo rossonero questa vergogna, facendovi tutti da parte, perché la dignità non si allena, quella ce l’hai o non ce l’hai.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio