Dichiarazioni di Sarri nel pre gara di Inter-Napoli: il tecnico parla della sfida di domani e non solo

Una altra gara importante, anzi fondamentale. Il Napoli sarà di scena a San Siro contro l’Inter, in occasione del posticipo della 34° giornata di campionato. Una sfida di grande fascino e che gli azzurri devono assolutamente vincere, per sperare nel secondo posto.

“Noi dobbiamo credere di poter vincere tutte le partite, la nostra convinzione deve essere feroce, affinchè questo accada, anche se potrebbe non bastare”. Con queste parole, il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha iniziato la conferenza stampa di vigilia alla sfida contro l’Inter.

I nerazzurri, ha proseguito il tecnico azzurro, stanno facendo un percorso importante, da quando sono allenati da Pioli. Anche se viene da un periodo poco positivo, l’Inter potrebbe avere una reazione contro il Napoli domani, tenendo conto anche della scelta della società di mandare la squadra in ritiro.

Per questo motivo, secondo Sarri, la sfida contro l’Inter è molto difficile. La squadra non dovrà farsi influenzare dal risultato del derby tra Roma e Lazio e, nello stesso tempo, fare una partita importante a San Siro, dove non è mai facile fare risultato.

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli

In merito alla di domani, Sarri ha detto che i giocatori a disposizioni e sono importanti, e gli consentono di poter optare scelte diverse, a seconda del momento della gara in cui ci si trova a giocare. Il tecnico è orgoglioso della squadra che, però , deve rimanere più concentrata, quando si trova in vantaggio.

I troppi gol subiti è un problema, sottolineato da Sarri, che porta a perdere tanti punti. Questo problema è possibile risolverlo non solo lavorando sulla testa ma anche limando alcuni dettagli, che possono fare la differenza nella fase difensiva.

Sul suo futuro Sarri ha detto che sarà legato al fatto che sia lui che la società siano intenzionati o meno a continuare insieme. La priorità, al momento, è portare avanti questo progetto che comprende anche Mertens. Se lui se ne dovesse andare, di certo questo ciclo finirebbe.

Il tecnico ha poi concluso commentando ironicamente le rivelazioni di ieri, secondo cui Tolisso e Gonalons non sarebbero venuti a Napoli, per la brutta immagine della città. Sarri ha detto che i due giocatori non sanno cosa si perdono a vivere a in questa città.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus