Dichiarazioni di Allegri nel pre gara di Atalanta-Juventus: il tecnico non vuole cali di tensione

La Juventus arriva alla sfida di domani contro l’Atalanta nella migliori condizioni. I bianconeri non conoscono battute d’arresto e si stanno involando verso il loro sesto scudetto di fila. Un impresa che, realizzata, avrebbe dell’unico nelle vicende del nostro campionato.

Se si pensa che la Juventus è in finale di Coppa Italia e in semifinale di Champions League, il quadro di quella che potrebbe diventare una stagione straordinaria, inizia a delinearsi. il rischio però è quello di perdersi sul più bello e di gettare all’aria il duro lavoro fatto finora.

Per questo motivo, Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, non vuole cali di concentrazione. Ha detto infatti, in conferenza stampa, che la strada per vincere è ancora tutta e andrà affrontata una partita alla volta. “E’ un mese importante e non dobbiamo dare alla Roma la possibilità di pensare che sbaglieremo”.

Insieme alla sfida contro il Torino, la partita contro l’Atalanta rappresenta, secondo Allegri, il crocevia fondamentale per la vittoria della scudetto. Per questo motivo, domani giocheranno i giocatori più funzionali. Torneranno Buffon con in difesa Dani Alves, Bonucci Chiellini e Alex Sandro.

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus

Non saranno della partita Rugani, per una botta, mentre giocherà Khedira, visto che in Champions League è squalificato. Allegri ha poi voluto fare i complimenti al collega dell’Atalanta, Giampiero Gasperini, per il percorso fatto finora.

L’Atalanta è una squadra che ha una maggiore consapevolezza nei propri mezzi, rispetto alla sfida d’andata. Per i bergamaschi sarà una sfida che li avvicinerà sempre di più a giocherà l’Europa League, come per la Juventus sarà decisiva per la conquista dello scudetto.

Allegri ha poi proseguito dicendo che la Juventus, con il suo percorso in Champions League, si è guadagnata il rispetto di tutte le squadre più forti d’Europa. L’obiettivo è quello di arrivare in finale, senza però partire con l’idea di aver già vinto la coppa.

Il tecnico bianconero ha poi concluso parlando di Higuain, dicendo che è una giocatore con delle incredibili qualità. Ha una mentalità vincente e gioca in una squadra che ha la medesima fame di vincere.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus