Napoli: De Laurentiis in Portogallo per acquistare un club satellite

Il presidente del Napoli De Laurentiis si sta muovendo in questi giorni in Portogallo.
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli
Fonte: Wikipedia

Il motivo non pare essere, solamente, il perfezionamento dell’acquisto di Rui Patricio. Il Mattino, quotidiano vicino alle questioni partenopee, ha dato la notizia, circa una settimana fa. Per 17 milioni di Euro, dovrebbero essere questione di dettagli, ma la firma pare probabile.

De Laurentiis è volato a Lisbona anche per altre questioni.  Assieme all’Amministratore Delegato Chiavelli ha in programma un incontro con l’agente Mendes.

Vuole seguire le idee già adottate da Udinese e Manchester City, ovvero la creazione di una rete di club satelliti. In questi momenti il numero uno del Napoli sta pensando a quale club estero puntare.

Il Lierse, già annotato in passato, un club belga in fallimento, ma in Portogallo ci sarebbero altre allettanti oppurtunità. Inoltre, ad aspettare l’arrivo del presidente ci sarebbe il potentissimo agente Jorge Mendes.

Carlo Alvino, giornalista di Tv Luna, avrebbe seguito i loro movimenti in terra iberica. La loro partenza con volo privato, lunedì, un’intera settimana da passare alla ricerca degli investimenti giusti.

Un club della Serie A o Serie B portoghese sarebbe un’opportunità interessante per il club partenopeo. Avrebbe l’opportunità di far crescere i suoi giovani, farli maturare in un contesto più competitivo rispetto ad una lega minore in Italia.

Ora tutta la città è concentrata nella lotta allo scudetto. Un’occasione unica per la squadra, di poter avvicinarsi ad un obiettivo che sfugge da quasi trent’anni. Lo scudetto è sempre stato un affare di Juventus, Milan e Inter. Vederlo nella mani di una squadra del Sud sarebbe un evento in grado di catturare l’attenzione delle altre nazioni europee.

Vedremo come si evolverà la situazione. Per ora il patron partenopeo sta pensando anche al futuro, a voler costruire condizioni migliori. L’obiettivo è di potersi avvicinare alla potenza delle grandi squadre, essere più competitivi a lungo termine, come chiede il tecnico Sarri

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega