Coppa Italia, probabili formazioni Atalanta-Juventus: torna Buffon, dal primo minuto anche Chiellini ed Alex Sandro, occhi puntati su Gomez ed Ilicic

Domani sera all’Atleti Azzurri d’Italia, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ospita la Juventus di Massimiliano Allegri nella gara di andata della semifinale di Coppa Italia.

La squadra di Bergamo, reduce dal grande successo a livello di quarti di finale contro il Napoli al San Paolo, tenterà una nuova grande impresa contro la corazzata bianconera, già fermata sul 2-2 nella sfida più recente di campionato lo scorso mese di ottobre.

Una occasione da non perdere per nessuna delle due squadre con l’Atalanta che, senza nulla da perdere, non ha intenzione di smettere di credere nel titolo e con la Juventus che punta al quarto successo consecutivo.

Per i bianconeri, infatti, come anticipato da Allegri in conferenza stampa, è un imperativo segnare in trasferta perché, malgrado la lotta serrata in campionato e la vicina ripresa della Champions League, la Coppa Italia rimane uno degli obiettivi stagionali, e non sono ammessi passi falsi.

Tornerà, dal primo minuto, Gianluigi Buffon, al rientro dopo la trasferta di Napoli dello scorso primo dicembre e reduce, ieri, dai suoi primi quaranta anni.

In difesa ritrovano spazio, dopo la panchina di Verona dello scorso sabato, Chiellini ed Alex Sandro che completeranno la retroguardia con Lichtsteiner e probabilmente Rugani che dovrebbe, finalmente, riavere una chance.

A centrocampo ritorno di Matuidi che affiancherà Bentancur in regia e Khedira sull’interno destra, mentre sono tanti i dubbi in attacco con Bernardeschi favorito su Douglas Costa per completare il reparto con Mandzukic ed Higuain.

Gasperini, invece, si affiderà al 3-4-2-1 con Berisha tra i pali e con Toloi, Caldara e Masiello in difesa.

In mezzo al campo spazio a Cristante e Freuler, mentre sposati sull’esterno agiranno Hateboer e Gosens, e in attacco, occhi puntati su Ilicic e Gomez alle spalle di Petagna.

PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Petagna. Allenatore: Gasperini.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri.