Copa America 2021: convocati e formazione Brasile

Talento, fattore casa e la consapevolezza di poter bissare il successo di due anni fa. Il Brasile di Tite, sorteggiato nel Gruppo Zona Nord, è pronto a sfidare il continente, ispirato dalla grande stella di Neymar Jr.

Il Brasile detiene il titolo grazie alla vittoria del 2019

Dopo tante tribolazioni e tanti problemi, sembra che la Copa America 2021 sia pronta ad entrare nel vivo in un’inedita edizione che vedrà come padrona di casa e protagonista assoluta il Brasile di Adenor Leonardo Bacchi, in arte Tite.

I verdeoro, nonostante il ritardo nel comunicare i convocati e i dubbi sulla presenza di alcuni giocatori chiave come Casemiro che, per protesta, potrebbe non partecipare a quest’edizione della Copa, arrivano al torneo continentale con una nazionale di grande livello e con la consapevolezza di poter bissare il successo del 2019.

Saranno proprio i “pentacampeao” ad inaugurare la 47° edizione della Copa America alle ore 23:00, italiane, contro il Venezuela in quella che sarà la prima sfida del Gruppo Zona Nord.

Il Brasile dovrà vedersela, oltre con il Venezuela, con l’ottima rappresentativa della Colombia, l’Ecuador e la vice-campione della scorsa edizione, Perù.

Tite ha ridato entusiasmo ad una nazionale che sembrava doversi ridurre in cenere dopo il fallimento del Mondiale casalingo, e non può fare altro che offrire le chiavi della “Selecao” a colui che, più di tutti, rappresenta la qualità, l’estro e la magia della maglia verdeoro, ovvero Neymar.

O’Ney sarà il leader di una rappresentativa forte e qualitativamente formidabile. Il dualismo tra Alisson e Ederson offre la possibilità di avere due portieri estremamente solidi; la difesa si aggrappa alla leadership di Thiago Silva e Marquinhos e alla qualità dei tanti terzini in rosa.

Fabinho e Casemiro rappresentano l’atipica tendenza dei brasiliani del calcio moderno di avere due centrocampisti molto fisici, mentre l’attacco è pieno di giocatori di grande qualità.

Il Brasile crede nella doppietta e sfida il continente per dimostrarsi, ancora una volta, la Nazionale da battere.

Copa America 2021, i convocati del Brasile

PORTIERI: Alisson, Ederson, Weverton

DIFENSORI: Emerson, Danilo, Alex Sandro, Renan Lodi, Eder Militao, Lucas Verissimo, Marquinhos, Thiago Silva

CENTROCAMPISTI: Casemiro, Douglas Luiz, Everton Ribeiro, Fabinho, Fred, Lucas Paquetá

ATTACCANTI: Everton Cebolinha, Roberto Firmino, Gabriel Barbosa, Gabriel Jesus , Neymar, Richarlison, Vinicius Junior.

Copa America 2021, la formazione tipo del Brasile

Ha l’imbarazzo della scelta, Tite, nel dover schierare la formazione tipo visti i tanti talenti in rosa. In porta ci sarà il ballottaggio tra Alisson e Ederson con l’estremo difensore del Liverpool in vantaggio per ora.

Nel gruppo dei difensori è scontata la presenza di Marquinhos e Thiago Silva al centro, mentre sugli esterni c’è da capire chi potrà essere titolare: i bianconeri Danilo e Alex Sandro sembrano poter essere nell’11 ma sia Emerson, che Renan Lodi e Eder Militao possono insidiare la titolarità dei due “italiani”.

A centrocampo, invece, spazio all’equilibrio dato da Casemiro, Fabinho e Fred con Everton Ribeiro, Douglas Luiz e Lucas Paquetà come possibili pedine per rendere ancora più offensiva la manovra.

In attacco, oltre Neymar, nessuno è sicuro del posto. Firmino parte in vantaggio come possibile punta, ma occhio a Gabriel Jesus e Gabigol, mentre sugli esterni alti Vinicius dovrebbe completare l’undici titolare.

Brasile (4-3-3): Alisson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Casemiro, Fabinho, Fred (Everton); Neymar, Roberto Firmino, Vinicius Jr.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus