Copa America 2019, quarti di finale: probabili formazioni Brasile-Paraguay e Venezuela-Argentna

Impegni non troppo complicati per la Seleçao e l’Albiceleste, ma le sorprese sono dietro l’angolo.

La Copa America entra nella sua parte più calda questa notte con l’inizio dei quarti di finale. I primi a scendere in campo saranno i padroni di casa del Brasile che se la vedranno contro il Paraguay nella cornice dell’Arena do Gremio di Porto Alegre. I carioca sono arrivati ai quarti abbastanza agilmente e sono l’unica squadra della competizione a non aver subito neanche un gol. La Blanquirroja, invece, è ai quarti grazie all’harakiri di Giappone ed Ecuador che hanno pareggiato nell’ultima giornata della fase a gironi, eliminandosi a vicenda.

Nella serata di domani, invece, toccherà all’Argentina scendere in campo al Maracana per affrontare il Venezuela. Come per la Seleçao, anche l’avversario dell’Albiceleste non dovrebbe essere un ostacolo troppo difficile da superare, ma per com’è arrivata ai quarti sull’Argentina bisogna andarci cauti. Messi e compagni si sono qualificati solamente all’ultimo, giocando una pessima fase a gironi, e sono chiamati ad offrire una prestazione decente per superare la Vinotinto. Il Venezuela è stata l’unica squadra capace di pareggiare col Brasile e darà filo da torcere anche all’altra potenza sudamericana.

PROBABILI FORMAZIONI

BRASILE-PARAGUAY (Venerdì 28 Giugno, ore 02:30)

Per stanotte, Tite non dovrebbe cambiare molto la sua squadra che scenderà in campo con il classico 4-2-3-1. In porta ci sarà Alisson, in difesa spazio a Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva Filipe Luis, la costruzione del gioco passerà dai piedi di Fernandinho Casemiro che agiranno in mediana, mentre più avanzai giocheranno Gabriel Jesus, Coutinho ed Everton a sostegno dell’unica punta Roberto Firmino.

Riuscito a qualificarsi per miracolo ai quarti per la prima volta da ct, El Toto Berizzo è pronto a giocarsela contro i padroni di casa, ma non schiererà un modulo troppo offensivo. La Blanquirroja si sistemerà con un 4-4-1-1 con Fernandez tra i pali, Piris, Gomez, Alonso ed Arzamendia in difesa, Gonzalez, Sanchez ed i due Rojas agiranno a centrocampo e Almiron si posizionerà alle spalle di Oscar Cardozo.

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Filipe Luis; Fernandinho, Casemiro; G. Jesus, Coutinho, Everton; R. Firmino. Ct: Tite

PARAGUAY (4-4-1-1): Fernandez; Piris, Gomez, Alonso, Arzamendia; Gonzalez, Sanchez, R. Rojas, M. Rojas; Alimorn; Cardozo. Ct: Eduardo Berizzo

VENEZUELA-ARGENTINA (Venerdì 28 Giugno, ore 21:00)

Rafael Dudamel sa di poter fare male all’Argentina e cercherà di avere la meglio a centrocampo puntando sul 4-1-4-1. In porta ci sarà Farinez, con Hernandez, Villanueva, Mago Rosales a difesa della sua porta. Davanti alla difesa ci sarà Moreno, mentre più avanzati giocheranno Herrera Rincon, con Murillo Machis sugli esterni. In attacco, l’unica punta sarà l’inamovibile Rondon.

Arrivato per il rotto della cuffia ai quarti, ora Scaloni vuole arrivare fino in fondo e schiererà i suoi con il 4-3-3. In porta confermato Armani, con Saravia, Pezzella, Otamendi e Tagliafico a comporre il quartetto difensivo. A centrocampo Paredes farà il centrale con Acuna Lo Celso sulle fasce, mentre il tridente offensivo sarà composto da Messi, Aguero Lautaro Martinez.

VENEZUELA (4-1-4-1): Farinez; Hernandez, Villanueva, Mago, Rosales; Moreno; Murillo, Herrera, Rincon, Machis; Rondon. Ct: Rafael Dudamel

ARGENTINA (4-3-3): Armani; Saravia, Pezzella, Otamendi, Tagliafico; Lo Celso, Paredes, Acuna; Messi, Aguero, L. Martinez. Ct: Lionel Scaloni

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei