Consigli Fantacalcio 2017: ecco quali attaccanti comprare

Eccoci arrivati ai pezzi clou che ogni fantacalcista che si rispetti attende con ansia: quali attaccanti comprare? Gli attaccanti, si sa, sono i giocatori che portano più bonus in assoluto e assicurarsi un paio di cannonieri è un lasciapassare quasi certo per la vittoria finale.

Per essere competitivi è necessario assicurarsi almeno uno di questi top player: Dybala, Dzeko, Mertens, Gomez, Immobile, Icardi, Belotti, Higuain. I gol con loro sono assicurati e su di loro potete spendere quanto volete, i risultati non tarderanno ad arrivare.

Fonte immagine: Passioneinter.com

Dietro di loro, ci sono una sfilza di attaccanti che all’occorrenza potrebbero segnare gli stessi gol dei top player, a patto che ingranino la stagione giusta. Shick, Defrel, Perotti, Callejon, Insigne, Nani, Simeone, Kalinic, Andrè Silva, Borini, Berardi, Milik. Stiamo parlando potenzialmente di top player che potrebbero segnare una valanga di gol ma hanno bisogno di trovare fiducia, continuitá e motivazioni.

Dietro di loro, ci sono giocatori che possiamo considerare “usato sicuro”, ovvero calciatori che militano da diversi anni in Serie A e che sanno bene come essere incisivi: sono i vari Thereau, Paloschi, Borriello, Pazzini, Paloschi, Destro, Quagliarella, Maxi Lopez e il figliol prodigo Cerci, che al Verona potrebbe tornare quello di un tempo.

Infine ci sono le sorprese, coloro ai quali spetta il compito di ribaltare ogni pronostico contro i compagni più blasonati. Toccherà a loro a fare la differenza? Segnatevi questi nomi: Inglese, Niang, Falcinelli, Antenucci, Coda, Budimir, Caprari, Pucciarelli, Cutrone, Perica, Karamoh, Pinamonti, Scamacca.