Clamoroso, il PSG vuole Mourinho: resta alla Roma

Calciomercato, dall’Inghilterra: Mourinho nel mirino del PSG per sostituire Pochettino. Il portoghese resterà a Roma.

José Mourinho nuovo allenatore del PSG? L’indiscrezione arriva dall’Inghilterra, più precisamente dal Telegraph, in un articolo a firma Jason Burt. Secondo la fonte britannica, il club parigino avrebbe deciso di licenziare Mauricio Pochettino, reo di non essere riuscito a far compiere alla squadra il salto qualitativo in Europa, ed essere entrato in conflitto con alcune stelle dello spogliatoio, fra cui Mbappé.

Indiscrezioni, quelle rilanciate dal quotidiano inglese, che non trovano conferme nei media italiani. In base a quanto raccolto da Michele Cappiello, giornalista della scuderia Di Marzio, lo “Special One” sarebbe soddisfatto della Roma, squadra con la quale ha vinto la prima edizione della Conference League contribuendo a scrivere, com’è solito fare, una pagina di storia importante non solo per il club, ma anche per tutto il calcio italiano.

Fonte profilo “Twitter” ufficiale dello stesso José Mourinho

Un José Mourinho contento a Roma, dicevamo, e che non ha pertanto alcuna intenzione di lasciare il suo club attuale. Convinto di poter iniziare, a Roma, un ciclo importante di vittorie (l’obiettivo è quello di tornare competitivi per lo Scudetto), Mourinho sta già programmando la prossima stagione, che dovrebbe vedere i giallorossi lottare per un posto in Champions League.

E il PSG? Licenziato Leonardo, Al Khelaifi ha assunto il portoghese Luis Campos come suo consigliere personale. Campos, che si è fatto notare in Francia raggiungendo risultati egregi con Monaco e Lille, è al lavoro per cercare il sostituto di Pochettino. Il nome in cima alla lista è quello di Cristoph Galtier, attuale tecnico del Nizza, capace di eliminare il PSG agli ottavi in Coppa di Francia.

Un allenatore che Campos conosce bene, avendo già collaborato con lui ai tempi del Lille. Il “nuovo” PSG raccoglierà i cocci di una stagione fallimentare, nonostante l’esosa campagna estiva. Bisogna rimettere insieme i pezzi per provare a dare un assalto convinto all’Europa, il vero obiettivo dell’emiro Al-Khelaifi.