Chelsea: Morata dice no al Borussia Dortmund, intesa di massima con la Lazio per Zappacosta

Il calciomercato impazza e in casa Chelsea è tempo di cessioni. 

La squadra allenata da Maurizio Sarri ha diversi esuberi da piazzare e che sono molto ricercati. Alvaro Morata è tra questi e ha tanto mercato. L’attaccante spagnolo però cerca una squadra dove il progetto è ambizioso e possa giocare con continuità. Tra le tante chiamate ricevute nei giorni scorsi, l’ex attaccante Di Juventus e Real Madrid, ha detto di no al Borussia Dortmund. Il pacchetto attaccanti è ampio e il calciatore vuole essere la primissima scelta della sua nuova squadra. 

Nei prossimi giorni si attende un’offerta importante che possa, finalmente, dare il via libera al trasferimento. Arriverà? Difficile dirlo. Le pretendenti ci sono ma sia i Blues che il calciatore devono cercare di fare un passo indietro per velocizzare il tutto. 

L’altra uscita invece riguarda Davide Zappacosta. Il terzino destro del Chelsea e della nazionale Italiana è ricercato da diverse squadre ma sembrerebbe che la Lazio ha trovato un accordo di massima con i londinesi. L’ex Torino ha giocato poco fino a questo momento e potrebbe tornare in Serie A. La Lazio era alla ricerca di un esterno destro, considerate le partenze quasi certe di Basta e Patric. L’accordo tra le due squadre è stato trovato per una cifra di 14,5 milioni di euro. In settimana è attesa l’ufficialità.