Chelsea, basta Hazard contro il Bournemouth: Conte accorcia in classifica

Termina 0-1 per il Chelsea il match in trasferta a Bournemouth, valido per la decima giornata di Premier League. Per gli ospiti decisivo il gol di Hazard ad inizio ripresa. Blues che, con questa vittoria, salgono in zona Champions, e si portano a -4 dal secondo posto occupato dal Manchester United. City più lontano, distante ben 9 punti. Non semplice, invece, la posizione in classifica dei padroni di casa, in piena lotta retrocessione con soli 7 punti conquistati.

Match tutt’altro che semplice quello giocato dalla squadra di Conte, la quale ha trovato davanti a sé un Bournemouth voglioso di punti. La gara vede una prima metà di tempo giocata alla pari tra le due squadre, con occasioni da una parte all’altra. Il primo segnale lo lancia il Chelsea con Pedro, ma il tiro finisce alto sopra la porta di Begovic. La risposta dei padroni di casa arriva puntuale con Afobé, murato, però, da David Luiz. Seconda parte della prima frazione di gioco, che vede scendere in cattedra Morata. Il calciatore spagnolo prima si divora il vantaggio su un’imbucata in verticale di Hazard mettendo a lato a tu per tu con il portiere, poi va in gol, ma per l’arbitro è tutto fermo: fuorigioco. Ultima occasione del primo tempo sempre per il numero 9 blues, ma Begovic si supera e mette in corner. Si va a riposo sullo 0-0. 

Secondo tempo che prende, sin da subito, una linea ben precisa in favore del Chelsea, che non ci mette troppo a passare in vantaggio con Hazard. Il talento belga sfrutta il grave errore di Francis e, imbucato da Morata, batte di sinistro un colpevole Begovic. È 1-0 per la squadra di Conte. Blues che amministrano bene il risultato, concedendo una sola palla gol in tutta la ripresa a Wilson, murato da un puntualissimo Azpilicueta. Il match termina con la vittoria degli ospiti ai danni di un insidioso Bournemouth. 

L’ex CT azzurro può sorridere, il suo Chelsea oltre ad occupare una posizione di tutto rispetto in campionato, ha ritrovato il suo gioiello numero 1: Eden Hazard, tornato in campo dopo diversi problemi fisici e subito decisivo. Sarà lui il Jolly utile a Conte per la rincorsa alle due squadre di Manchester. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi