Champions League, sedi finali: 2021 San Pietroburgo, 2022 Monaco e 2023 Londra

In seguito alla riunione del Comitato esecutivo Uefa, tenutasi a Lubiana, sono state definite le sedi destinate ad ospitare le finali delle prossime edizioni di Champions League.  Nel 2021 toccherà a San Pietroburgo (Russia); mentre nel 2022 e nel 2023 ci si sposterà a Monaco di Baviera (Germania) e a Londra (Gran Bretagna).

Pur con la competizione attuale ancora tutta da svolgere (è stata disputata soltanto la prima giornata dei gironi), il massimo organo calcistico europeo si è portato avanti scegliendo la Zenit Arena, l’Allianz Arena e il Wembley Stadium  come teatri dei prossimi atti conclusivi. Per lo stadio sito nella città portuale russa si tratterà della prima volta in assoluto, mentre per lo storico impianto londinese si tratterà della terza volta in soli 8 anni.

Ma non è tutto. Nella medesima riunione hanno avuto spazio altri annunci, da quelli riguardanti le sedi delle prossime edizioni di Europa League e Supercoppa Uefa all’adozione del Var nella fase ad eliminazione diretta della seconda competizione continentlae e nella prossima finale della Women’s Champions League. 

Sedi finali Champions League dal 2010-11 ad oggi:

  • 2010-11  Wembley Stadium – Londra
  • 2012-12 Allianz Arena – Monaco
  • 2012-13 Wembley Stadium – Londra
  • 2013-14 Estadio da Luz – Lisbona
  • 2014-15 Olympiastadion – Berlino 
  • 2015-16 Stadio Giuseppe Meazza – Milano
  • 2016-17 Millennium Stadium – Cardiff
  • 2017-18 Stadio Olimpico – Kiev
  • 2018-19 Estadio Wanda Metropolitano – Madrid
  • 2019-20 Stadio Olimpico Ataturk – Istanbul

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus