Champions League: 2 giornate di squalifica per Sergio Ramos

La procedura disciplinare nei confronti di Sergio Ramos ha portato ad una squalifica di 2 giornate nei confronti del capitano del Real Madrid. Lo spagnolo, che ha confessato di aver indotto l’arbitro ad ammonirlo, salterà dunque oltre al ritorno della sfida contro l’Ajax, anche l’eventuale andata dei quarti di finale

Serio Ramos è stato punito dalla Uefa che, dopo aver aperto la procedura disciplinare nei suoi confronti, ha optato per una squalifica di 2 giornate. Il motivo è riconducibile ai fatti accaduti il 13 febbraio: minuti finale di Ajax-Real Madrid, con i Blancos in vantaggio per 1-2. Il capitano degli spagnoli entra in modo duro su Dollberg, apparentemente senza grossi motivi, e viene ammonito dal direttore di gara. 

sergio ramos

In seguito Sergio Ramos ha confermato di aver cercato questa ammonizione in quanto era già diffidato e, con la qualificazione in cassaforte (secondo il suo ragionamento) sarebbe stato più conveniente saltare la partita di ritorno per avere la “fedina penale” pulita dai quarti di finale in poi. 

Un giochetto che sarà stato certamente ispirato da Mourinho, che quando era allenatore dei Blancos chiese quasi platealmente ad alcuni giocatori di farsi ammonire per un motivo analogo. 
Anche questa volta, però, la Uefa non ha ammesso questa condotta ed ha squalificato il difensore. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€