Calciomercato, ufficiale: Sanè è un nuovo giocatore del Bayern Monaco

A un anno di distanza l’affare sembra poter andare in porto: il Bayern Monaco è pronto a mettere le mani su Leroy Sanè, ala classe 1996 che già la scorsa estate era in procinto di trasferirsi in Baviera prima che un brutto infortunio al crociato facesse saltare bruscamente l’affare. Ad annunciarlo sono due fonti autorevoli come il “Guardian” e la “Bild” e, se le voci giungono sia da Germania che Inghilterra, c’è da star sicuri che i contatti sono già ben avviati.

Secondo le indiscrezioni, il cartellino di Sanè verrà a costare al Bayern Monaco 49 milioni più bonus. Al calciatore verrà poi offerto un contratto quinquennale da 17 milioni lordi all’anno. L’operazione, dunque, verrebbe a costare in totale 134 milioni più eventuali bonus. Una cifra ben inferiore rispetto a quella che il Bayern si apprestava a corrispondere al City soltanto una stagione fa, quando il tedesco di origini senegalesi stava per approdare in Bundesliga per una cifra di 100 milioni più bonus. Al costo del cartellino si sarebbe poi aggiunto un ingaggio da 20 milioni lordi per cinque anni, che avrebbe fatto schizzare il valore complessivo dell’operazione a 200 milioni più bonus.

Sanè al Bayern

Il Bayern riesce dunque a mettere le mani su Sanè ottenendo anche un notevole sconto rispetto ai costi che avrebbe dovuto sostenere lo scorso anno. Gli effetti deleteri del Coronavirus sull’economia cominciano a rendersi visibili anche nell’ambito del calciomercato, con le squadre che saranno costrette ad una politica di spending review nell’effettuare i propri acquisti. Sull’abbassamento del prezzo ha forse influito anche la sanzione Uefa che pende sul Manchester City e costringerà gli inglesi ad un esilio forzato di due anni dalle Coppe europee per aver violato le norme in materia di Fair play finanziario.

Sorride il Bayern Monaco che dovrà però concedere del tempo ad un ragazzo il quale è appena rientrato da un infortunio e non sarà sicuramente al top della condizione sin da subito. Sanè ha riassaggiato il campo, per appena 11 minuti, nella gara contro il Burnley e ora a lui stanno per schiudersi le porte della Bundesliga.

Arriva l’ufficialità

È arrivata infine oggi l’ufficialità dell’affare che era nell’aria già da tempo: Leroy Sanè è un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Come si legge sui canali social del club bavarese, il calciatore ha firmato un contratto fino al 2025, e inizierà a lavorare con la nuova squadra già a partire dalla prossima settimana. Non sono state divulgate le cifre dell’affare che comunque, come vi avevamo raccontato, dovrebbero aggirarsi intorno ai 50 milioni. Il calciatore, nel corso di un’intervista alla tv ufficiale del club, si è subito detto entusiasta di questa nuova avventura:

“Il Bayern è una grande squadra che anela grandi obiettivi, obiettivi adatti a me. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova fida e allenarmi con i nuovi compagni. Conosco Flick dai tempi della Nazionale Under 21 e abbiamo ottimi rapporti. Voglio vincere il maggior numero possibile di trofei con il Bayern e la Champions rappresenta la mia priorità”.

Per lui si tratta di un ritorno in Bundesliga dopo le due stagioni disputate, tra il 2014 e il 2016, con la maglia dello Schalke 04.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€