Calciomercato Roma: piace Vlahovic

Il serbo è stato espressamente richiesto da Fonseca.

Il mercato di riparazione è iniziato. E anche la Roma, a dispetto della buona stagione che sta disputando, deve intervenire per sopperire ad un serio problema: il ruolo di vice-Dzeko. 

Come secondo attaccante, in estate è arrivato Kalinic dall’Atletico Madrid. L’attaccante croato però ( e come buona parte dei tifosi e addetti ai lavori aveva previsto) si è mostrato non idoneo a ricoprire il ruolo assegnatogli.

L’ULTIMA IDEA- Nelle ultime ore Petrachi ha annotato un altro nome nella lista dei canditati:  Dusan Vlahovic.

L’attaccante della Fiorentina, messosi in evidenza nelle ultime partite, rappresenterebbe appieno le caratteristiche societarie del candidato ideale (non solo per questo ruolo): giovane e di belle speranze.

L’eventuale arrivo del classe 2000, però, è, come già detto diverse volte, ostacolato dalla volontà di Kalinic di voler lasciare la Capitale, oltre che dall’incognita del futuro di Schick, rigeneratosi al Lipsia.

La Roma avrebbe già avviato i contatti con la dirigenza viola, proponendo come pedina di scambio Juan Jesus. Tuttavia, la Fiorentina ha rifiutato questa contropartita.

Da registrare comunque un sondaggio del Newcastle per Kalinic.

NO GRAZIE- Nelle ultime ore, inoltre, sembrerebbe che l’Inter abbia proposto uno scambio ai giallorossi: Politano per Spinazzola. Da Trigoria hanno rispedito la proposta al mittente.

IN USCITA- Petrachi sta ovviamente lavorando anche per il mercato in uscita. I due principali indiziati a lasciare Roma sono Nzonzi, Under e Perotti. Sul centrocampista francese e sull’ala turca  c’è l’Everton di Ancelotti, mentre per l’argentino sta spingendo il Genoa, bloccato però dall’alto ingaggio del giocatore giallorosso.