Calciomercato Roma: offerte dalla Cina per Pastore, Valladolid su Schick

Il calciomercato Roma ha qualche esubero da piazzare prima di poter iniziare a reinvestire.

In questo avvio di stagione, i giallorossi hanno avuto modo di testare i nuovi acquisti. Il tecnico, Eusebio Di Francesco, sta rodando la squadra usando diversi moduli. In questo modo ha avuto la possibilità di alternare tutti i calciatori e aver trovato la sua quadratura nel 4-2-3-1. Questo modulo andrebbe a favorire un trequartista puro come Pastore. In questo avvio di stagione, “el flaco” è stato vittima di un paio di infortuni. Ad oggi sono 7 le presenze collezionate e 2 i goal realizzati. 

A parte questi due guizzi che il centrocampista argentino ha avuto, le prestazioni sono state deludenti. Molto dipendeva sicuramente dalla posizione in campo nel 4-3-3 dove veniva impiegato come ala o come mezzala. Adesso, dopo essersi ripreso dall’infortunio, dovrà abituarsi a questo 4-2-3-1 dove andrebbe a ricoprire il sul ruolo naturale: il trequartista. Al momento però l’ostacolo si chiama Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista dei giallorossi a sostituito Pastore dietro le punte e attualmente è in formissima. 

Se l’argentino non dovessse riconquistarsi una maglia da titolare, non è da escludere un addio la prossima estate o addirittura il prossimo inverno. Per Pastore ci sono sirene asiatiche provenienti soprattutto dalla Cina. I quasi 30 anni e una propensione così alta sugli infortuni, lo indirizzano lontano dal calcio che conta, quello europeo, e lo cedono sempre più vicino alla cultura orientale.

L’altro oggetto misterioso si chiama Patrick Schick. L’attaccante dei giallorossi non vive affatto un momento positivo e, a dirla tutta, la sua avventura in giallorosso è stata piuttosto sfortunata. Arrivato a Roma, doveva essere un fenomeno internazionale ma, i numerosi infortuni ne hanno rallentato il processo. L’anno scorso il campo lo ha visto pochissime volte e anche quest’anno l’andazzo è simile. Inoltre le occasioni che sta avendo le sta mandando in fumo, sbagliando goal clamorosi. Attenzione dunque al Valladolid forte sul calciatore e che vorrebbe prelevarlo già il prossimo gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto.