Calciomercato Roma: frenata Defrel, si lavora per Kessie, idea Donsah

Dopo il no del Sassuolo per Defrel la Roma acquista Grenier dal Lione e guarda già a giugno: Kessie e Donsah gli obiettivi.

Il Sassuolo e Squinzi hanno tirato troppo la corda e almeno per il momento, il matrimonio tra la Roma e Defrel non si farà. Il numero ridotto dei centrocampisti, per far fronte al momento clou della stagione, è stato colmato con Clement Grenier del Lione già sbarcato da pochi minuti a Ciampino.

Franck Kessié

Si comincia a lavorare allora già per giugno per costruire una Roma ancora più competitiva, che possa avvicinarsi alla Juventus e dire la sua anche in Europa. L’obiettivo numero uno è Franck Yannick Kessié dell’Atalanta e secondo quanto riportato da VoceGialloRossa.it  lunedì sarà il giorno decisivo per il passaggio dell’ivoriano ai giallorossi.

Il giovane centrocampista, classe ’97, arriverà alla Roma a  titolo definitivo con l’apertura del mercato estivo per una cifra intorno ai 25 milioni di euro più il 19enne difensore Riccardo Marchizza. L’operazione per Kessié si concretizzerà con tutta probabilità il 30 gennaio, giorno in cui i dirigenti giallorossi hanno fissato l’incontro a Trigoria con l’entourage dell’ivoriano.

Un’altra idea interessante che resta ancora in piedi è quella per Godfred Donsah del Bologna. Il giovane centrocampista continua a chiedere spazio e accetterebbe di buon grado un trasferimento nella Capitale. La dirigenza romanista vorrebbe regalare a Spalletti un vice Nainggolan per far rifiatare ogni tanto il belga. Un ostacolo duro da superare sono però i vertici della società emiliana che al momento sembrano poco propensi a trattare la cessione del ghanese, che interessa anche al Torino.