Calciomercato Roma: è fatta per lo scambio Skorupski-Mirante

Una trattativa lampo, improvvisa che è brillantemente andata a segno e che ha visto due club di Serie A effettuare uno scambio di portieri.

L’asse sul quale si è svolto lo scambio è nello specifico quello tra Roma e Bologna con le due società che hanno trovato l’intesa, nel corso della mattinata, per la conclusione della trattativa.

A Bologna, nella prossima stagione, arriverà il polacco Lukasz Skorupski, secondo dietro Allison in questo ultimo campionato con la Roma, mentre proprio nella capitale sponda giallorossa arriverà l’azzurro Antonio Mirante.

Le cifre per questo scambio si sbilanciano con 5 milioni di euro in favore della Roma che acquisterà Mirante a 4 milioni ed il Bologna che preleverà Skorupski per un valore di 9 milioni.

Non c’è stata grande difficoltà per definire l’accordo viste le rapide tempistiche dell’affare e probabilmente in virtù anche della volontà del polacco di tornare a giocare con continuità e dell’azzurro, invece, di provare un’esperienza in una grande squadra in attesa delle ultime evoluzioni sul fronte Allison.

Nella giornata di domani, Mirante sarà atteso già per le visite mediche e firmerà un contratto triennale in giallorosso, mentre Skorupski è atteso o nel pomeriggio di domani o nella giornata di venerdì per svolgere le pratiche per l’idoneità medica e firmare un contratto che lo legherà al Bologna per i prossimi cinque anni.

Uno scambio inatteso fino a poche ore fa che però si è risolto in tempi veloci e senza difficoltà, una trattativa lampo che non allontanerà però i due giocatori dal campionato italiano.