Calciomercato Roma: Botman operazione difficile

Calciomercato Roma: Sven Botman nel mirino dei giallorossi. Il Lille, club proprietario del suo cartellino, chiede 25 milioni di euro per lasciarlo andare.

Pronta a tornare a lavoro la settimana prossima, la Roma della famiglia Friedkin inizia a muoversi sul mercato per mettere a disposizione del suo nuovo allenatore, José Mourinho, una rosa competitiva in grado di tornare quantomeno in Champions League dopo due anni di assenza.

Calciomercato Roma: piace Burki del Borussia Dortmund.
Calciomercato Roma: Botman del Lille nel mirino dei giallorossi.

Il tecnico portoghese punta chiaramente in alto e per questo vorrebbe che la società operasse in maniera mirata sul mercato per soddisfare le sue richieste, A tal proposito quindi, con le operazioni Rui Patricio e Granit Xhaka ormai in dirittura d’arrivo, il DS Tiago Pinto starebbe, ora come ora, sondando il terreno per Sven Botman del Lille.

Il difensore centrale classe 2000, fresco campione di Francia coi mastini, piace molto all’ex allenatore di Tottenham ed Inter che, pronto ad inserirlo in rosa, in un reparto che può contare sul giusto mix tra giovinezza ed esperienza, punta soprattutto a rinvigorire una difesa che dovrà subire meno gol di quelli incassati (58) nella stagione conclusasi appena un mese fa.

Il cartellino di Botman è valutato dal Lille la bellezza di 25 milioni di euro, cifra sicuramente alla portata del club giallorosso che sta accelerando i tempi per chiudere la trattativa coi francesi nel minor tempo possibile. Sul giovane olandese ci sono ovviamente molti top club europei, ma la Roma, vista la presenza di Mourinho in panchina, ha buone possibilità di chiudere l’affare nei prossimi giorni. A breve dovremmo quindi saperne di più. Seguiranno aggiornamenti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi