Calciomercato Napoli: Immobile è un’idea

Calciomercato Napoli: Ciro Immobile, centravanti in forza alla Lazio di Claudio Lotito, finisce sul taccuino del DS Giuntoli che sonda il terreno per provare a intavolare una trattativa in vista della prossima stagione.

L’emergenza Coronavirus continua ad attanagliare l’Italia e di calcio giocato non se ne parlerà ancora per molto. Nei giorni scorsi si è parlato di una ripresa prevista per aprile, almeno per quanto riguarda gli allenamenti delle squadre, e maggio per quanto riguarda il campionato.

Ma sono “traguardi” che purtroppo lasciano il tempo che trovano. Infatti finché non ci saranno miglioramenti della situazione, il calcio sarà sempre l’ultimo dei problemi. Ad ogni modo, se da un lato sono totalmente assenti notizie riguardanti il calcio giocato, dall’altro ci sono voci di calciomercato che invece continuano a correre imperterrite.

Voti fantacalcio
Calciomercato Napoli: i partenopei pensano a Ciro Immobile della Lazio

L’ultima, in ordine cronologico, è quella riguardante un presunto interessamento del Napoli di Aurelio De Laurentis per Ciro Immobile della Lazio. Il centravanti di Torre Annunziata infatti, ai biancocelesti dal 2016, piace molto al DS Giuntoli che starebbe pensando seriamente a come avviare una trattativa che possa portare Immobile a Napoli la prossima stagione.

Milik è in partenza, dunque ci sarà una casella da riempire nel reparto offensivo azzurro. Il polacco molto probabilmente verrà ceduto per una cifra non inferiore ai 40 milioni di euro che, in tempi normali, sarebbe del tutto irrisoria per un attaccante come Immobile, ma vista la particolare situazione dettata dall’emergenza Coronavirus, non è detto che non possano bastare per portare l’attuale numero 17 laziale all’ombra del Vesuvio.

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia e il calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi