Calciomercato Napoli, De Laurentiis: “Callejon? Basta! Fabian Ruiz e Koulibaly via solo per 100 milioni”

Calciomercato Napoli, Aurelio De Laurentiis fa il punto della situazione: Callejon può partire, Koulbaly e Fabian Ruiz solo in cambio di 100 milioni.

Il Napoli, come ben si sa, è pronto ad affrontare, mercoledì sera, la Juventus dell’ex Maurizio Sarri nell’attesissima finale di Coppa Italia in programma all’Olimpico di Roma. Un appuntamento certamente da non fallire per il club azzurro che punta fortemente sulla coppa nazionale per salvare una stagione pressoché angosciante.

Vincere la Coppa Italia significherebbe infatti guadagnarsi l’accesso alla fase a gironi della prossima Europa League senza passare dal piazzamento in campionato. I partenopei sono attualmente sesti, ma il quarto posto dell’Atalanta che vuol dire Champions League dista 9 punti. Un divario non insormontabile, certo, ma sicuramente difficile da colmare.

Calciomercato Napoli: Callejon può partire. Koolibaly e Fabian Ruiz solo in cambio di 100 milioni.

Ecco quindi la necessità di fare bene mercoledì sera contro la Juve dell’ex Sarri per rendere meno amara questa stagione 2019-2020. Una stagione che, a prescindere da come finirà, farà da spartiacque tra un anno da mettere subito nel dimenticatoio e l’ormai famigerata rivoluzione programmata da De Laurentiis mesi fa.

Via chi non vuole restare e dentro chi è pronto a rilanciare il Napoli a grandi livelli. In questo senso il patron azzurro si è espresso su José Maria Callejon, Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz. Riguardo l’ex Real Madrid, il comandante in capo azzurro ha fatto sapere che all’entourage del calciatore è stato proposto un rinnovo di contratto con ingaggio aumentato di 200.000 € rispetto allo stato attuale. Al momento però non ci sono notizie che riferiscono di un accordo trovato tra le parti, quindi resta sempre aperta la pista che porta Callejon in Spagna (Valencia, Siviglia e Villareal lo seguono).

Per quanto riguarda Koulibaly e Fabian Ruiz invece, De Laurentiis è stato chiarissimo: non svenderà i suoi gioielli per 60 milioni di euro. Se qualcuno vuole il senegalese e lo spagnolo dovrà mettere sul tavolo un’offerta da almeno 100 milioni, altrimenti non se ne farà niente. Più chiaro di così.

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia e il calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi