Calciomercato Napoli: ceduto Ounas al Verona

Calciomercato Napoli: Adam Ounas lascia la Campania e va in prestito all’Hellas Verona. Gli scaligeri pagheranno lo stipendio al giocatore e a fine stagione potranno decidere se esercitare o meno il diritto di riscatto inserito nell’affare.

La questione legata a Juventus-Napoli continua a tenere banco in ogni dove. La Vecchia Signora, nella giornata di ieri, ha fatto sapere che gli uomini di Andrea Pirlo si presenteranno regolarmente in campo questa sera come previsto dal calendario.Quelli di Gattuso invece, in quarantena fiduciaria a Castel Volturno, sembrano ormai destinati ad una sconfitta a tavolino praticamente inevitabile.

Calciomercato Napoli: Ounas piace al Cagliari
Calciomercato Napoli: Adam Ounas ceduto all’Hellas Verona.

Le recenti positività al Coronavirus di Zielinski ed Elmas hanno infatti generato paura e sgomento all’interno del gruppo partenopeo che, sebbene non abbia fatto registrare ulteriori contagi, non partirà comunque per Torino. Non è ancora chiaro chi abbia veramente deciso di far restare a Castel Volturno gli azzurri, fatto sta che la sfida con la Juventus è ormai andata. Bisognerà valutare l’eventualità di un rinvio, ma questa è ipotesi assai remota.

Ad ogni modo se il campo non vedrà in scena, almeno per questa settimana, Insigne e compagni, il mercato ha detto che Adam Ounas, da qualche ora, non è più un giocatore del Napoli. L’algerino ex Bordeaux è stato infatti ceduto, con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto, all’Hellas Verona di Ivan Juric che potrà quindi contare, già dalla prossima sfida di campionato, su un giocatore forte e tecnicamente dotato.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi