Calciomercato Milan: visite mediche per Kolasinac dopo il closing?

Il giorno cruciale per le sorti del Milan si avvicina sempre di più, con i tifosi milanisti di tutto il Mondo che osservano l’evolversi delle situazioni societarie della loro tanto amata squadra, aspettando con ansia e curiosità quel tanto agognato 14 aprile.

Il tanto annunciato closing dovrebbe finalmente arrivare, ma ciò che è certo è che Fassone e Mirabelli sono al lavoro già da tanto, ma tanto tempo. Mentre Fassone si è occupato per lo più di trovare quei fondi per fornire le necessarie garanzie economiche, Mirabelli ha svolto lavoro di scouting e pianificazione del mercato che verrà.

Vi ricordate di quel gran tour in giro per l’Europa che pochi mesi fa effettuò il futuro direttore sportivo del Milan? Già da allora si stavano ponendo le basi per delineare la prossima campagna acquisti. Inizialmente il risultato sembrava essere solamente una lista di nomi. Ciò che emerso di recente, però, è che proprio durante quel tour Mirabelli avrebbe strappato un accordo di massima con alcuni calciatori.

In questi giorni è infatti emerso, un po’ a sorpresa, che il tanto corteggiato Kolasinac sarebbe ad un passo da Milan, che avrebbe così battuto la concorrenza di prestigiosi avversari quali Juventus, Liverpool e Manchester City.

Con il benestare di Fassone e degli esponenti della cordata cinese, Mirabelli in questi giorni avrebbe addirittura affondato il colpo decisivo, fissando anche le visite mediche in data da decidere dopo il closing (in attesa di definire anche il colpo Musacchio).