Calciomercato Milan: spunta Saint-Maximin

Il Milan sta risolvendo i problemi finanziari che lo hanno afflitto ultimamente, con il bonifico di 10 milioni arrivato direttamente dal presidente Yonghong Li che ha così smentito le voci di una presunta precarietà della sua situazione economico-finanziaria e scongiurato la possibilità di un eventuale ulteriore prestito del fondo statunitense Elliott-che, ricordiamolo, ha già investito un bel po’ di soldini, con il prestito fatto allo stesso tycoon cinese per giungere al Closing lo scorso Aprile, 303 milioni di €-e che avrebbe potuto, con un ulteriore riavvicinamento, aggravare ancor di più la scopertura finanziaria dello stesso Mister Li, oltre che minacciato la proprietà della società di questo ultimo, con il fondo di Paul Singer-Elliott appunto, ndr-che avrebbe potuto mettere in prima persona le mani sulla società rossonera.

Insomma è tempo di andare avanti per il Milan, soprattutto sul mercato, e Massimiliano Mirabelli e company non perdono tempo e iniziano a muoversi. Come noto da tempo, si cerca prima di tutto un’ala, sia per l’ovvio arricchimento tecnico che darebbe un giocatore con ottime doti di palleggio in quel ruolo, sia per lasciare ‘libero’ Hakan Calhanoglu di giostrare su altre zone del campo.

Alcuni nomi caldi sul taccuino dei dirigenti rossoneri son già ben noti, primo fra tutti Memphis Depay, olandese del Lione che sembra però inarrivabile-la società francese, nella veste del presidente storico Michel Aulas, chiede una cifra non inferiore ai 45-50 milioni di €, non proprio praticabile al momento per la società milanese, al di là del sopra citato ristabilirsi della situazione economica.

Un altro nome emerso nei giorni scorsi era quello di Marco Reus, per il quale la strada è da considerarsi forse ancor più impraticabile, dato che il tedesco è fresco di un rinnovo addirittura fino al 2023.

Un altro nome, meno illustre, è spuntato nelle ultime ore: si tratta di Allan Saint-Maximin, francese, attaccante-e appunto all’occorrenza anche esterno d’attacco-del Nizza, compagno quindi di Mario Balotelli il quale gli sta facendo da ottimo sponsor promozionale, “Non dimenticate questo volto, non dimenticate questo nome: tra due anni sarà al Real Madrid”, lo slogan presente nel post sui social in un video dallo stesso ex attaccante di Inter e Milan, relativo ovviamente al giovane compagno di squadra e di reparto-21 anni compiuti appena lo scorso 12 Marzo.

Fonte profilo “Twitter” ufficiale dello stesso Allan Saint-Maximin

Saint-Maximin è stato notato da Stegano Luxoro, braccio destro di Mirabelli, più volte avvistato in veste di osservatore all’ “Allianz Riviera”-stadio di casa del Nizza. Il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 20 milioni, ma i rossoneri potrebbero intavolare una trattativa inserendo anche una contropartita tecnica, per la quale sarebbe in pole Nikola Kalinic,  mai entrato del tutto negli automatismi milanisti.

Saint-Maximin non è l’unico del Nizza a esser finito sulla lista della spesa del club rossonero, si parla anche dell’ivoriano Jean Seri e del francese Wylan Cyprien, entrambi però decisamente meno arrivabili.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato