Calciomercato Milan: rispunta l’idea Mandzukic

Il Milan pensa a Mario Mandzukic per rinforzare il reparto avanzato in vista della prossima stagione. L’attaccante non è considerato un incedibile, ma Massimiliano Allegri è un suo grande estimatore ed è difficile che dia il via libera ad una sua cessione, anche se per una cifra intorno ai 20 milioni di euro la Juventus potrebbe sacrificare il 32enne croato

Il Milan deve assolutamente risolvere i problemi in fase realizzativa se vuole riuscire a lottare per la zona Champions League nella prossima stagione e le idee non mancano di certo. 
I problemi legati al Fair Play Finanziario persistono e grandissimi investimenti sono da escludere a prescindere di quello che sarà l’esito dell’incontro di Fassone con la Uefa per il Settlemant Agreement, anche se l’amministratore delegato rimane come sempre molto ottimista e sostiene che non influirà sul mercato. 

Mandzukic

In ogni caso la base della squadra è stata gettata ampiamente nello scorso calciomercato estivo e durante il prossimo verranno fatti al massimo 3-4 acquisti mirati, più per allungare la qualità della panchina che per aggiungere reali titolari alla squadra, anche se è verosimile che si cerchi qualche innesto low cost che possa andare a modificare l’11 di titolare. 

Negli ultimi giorni è uscito il nome di Mario Mandzukic, la cui valutazione, vista l’età (32 anni), non supera i 20 milioni di euro
La Juventus a queste cifre se ne priverebbe volentieri, ma rimane da convincere innanzitutto Massimiliano Allegri a rinunciare al croato, e poi il calciatore stesso ad accettare la nuova destinazione.