Calciomercato Milan, non solo Maignan: bloccato anche Mirante

Il portiere della Roma, in scadenza nel 2021, scelto come possibile “dodicesimo” alle spalle del francese.

Rivoluzione portieri in casa Milan: Mike Maignan, estremo difensore del Lille, si è già accordato con i rossoneri in vista della sempre più probabile partenza a parametro zero di Gigio Donnarumma. Ma il lavoro di Maldini e Massara non si limita a cercare un nuovo titolare. Con l’addio di Donnarumma Jr, potrebbe lasciare anche il fratello Antonio, così da rendere necessario un ulteriore investimento nel reparto.

Il nome nuovo è quello di Antonio Mirante, esperto portiere classe 1983 della Roma. Estremo difensore classe 1983, Mirante ha vestito alcune delle maglie più prestigiose del nostro campionato: Juventus (da vice di Buffon agli esordi), Parma e Bologna (da assoluto titolare) e per ultimo Roma. La squadra giallorossa gli aveva prospettato un ruolo da riserva di Olsen due anni fa ma, sotto la guida Di Francesco, il portiere di Castellamare (come Donnarumma ndr) dimostrò maggior continuità di rendimento, tanto da prendersi una maglia da titolare che è riuscito a contendere anche a Pau Lopez.

Mirante arriverebbe dunque a Milano per giocarsi le proprie carte nei confronti di Maignan. Un dualismo che farebbe felice anche Stefano Pioli, (nel caso fosse confermato in panchina), già rassegnato a perdere uno dei portieri più forti al mondo.

A ciò si aggiunge l’appetibilità dell’affare per il Milan, cui l’acquisto di Mirante costerebbe solo i soldi dell’ingaggio, essendo ormai in scadenza con la Roma. Due portieri al prezzo di uno: in tempi così difficili, con una qualificazione Champions tornata pericolosamente in bilico, basta poco per far tornare il sorriso.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus