Calciomercato Milan: Johansen nuovo nome, piace Obiang. Potrebbero tornare Kucka e Sosa

Il Milan valuta Johansen e Obiang per il centrocampo. Nel frattempo, i rossoneri chiedono aiuto alla Uefa per avere i soldi dal Trabzonspor per le cessioni di Sosa e Kucka, che potrebbero anche tornare a Milanello 

Ufficializzato Lucas Paquetà dal Flamengo, operazione da 35 milioni più 10 milioni di euro di bonus, che ha infastidito la Uefa, è giunto il tempo per Leonardo e Paolo Maldini di completare la propria campagna acquisti di questa sessione di calciomercato invernale regalando un altro centrocampista e un esterno, che però possa fare anche la punta, a Rino Gattuso

Se per giugno si proverà a strappare uno tra Daniele Baselli del Torino, Jordan Veretout della Fiorentina e Nicolò Barella del Cagliari alla forte concorrenza, magari avendo a disposizione anche i soldi per la qualificazione alla prossima edizione di Champions League, primo obiettivo stagionale, in questo mese di gennaio si dovrà lavorare di ingegno per cercare di tappare i buchi. 

Prima di tutto, però, i rossoneri stanno cercando di piazzare qualche esubero, soprattutto chiudendo il trasferimento di Fabio Borini allo Shenzen, una trattativa che potrebbe far entrare nella casse della società tra gli 8 e i 10 milioni di euro. Difficilmente, invece, Leonardo e Maldini riusciranno a convincere Riccardo Montolivo e Andrea Bertolacci ad accettare una delle tante offerte ricevute. 

Per fare cassa, però, il Milan sta cercando di cedere anche Stefan Simic, Alen Halilovic e un paio di portieri, ma potrebbero arrivare altri soldi dalla Turchia. Infatti, i rossoneri non hanno ancora ricevuto i 13 milioni di euro totali che il Trabzonspor deve corrispondere per le operazioni che hanno portato Josè Ernesto Sosa e Juraj Kucka a Trebisonda

Calciomercato MilanIl Milan si è rivolto alla Uefa, che sembra propenso a bloccare il mercato del club turco fino a quando quest’ultimo non invierà i soldi dovuti ai rossoneri. Ma non è da escludere che, per sbloccare la propria campagna trasferimenti, il Trabzonspor possa rispedire l’argentino e lo slovacco al mittente. A quel punto, Sosa e Kucka potrebbero essere i rinforzi richiesti da Gattuso. 

In attesa di conoscere l’evoluzione di questa particolare soluzione, Leonardo e Maldini stanno valutando anche nuovi nomi. Il primo è quello di Pedro Obiang, che dovrebbe lasciare il West Ham con condizioni economiche favorevoli, sul quale però ci sarebbe anche la Roma, interessata soprattutto perché i londinesi hanno già aperto al prestito con diritto di riscatto.  

Il secondo nome, invece, è quello di Stefan Johansen, centrocampista norvegese classe ’91, ex Celtic Glasgow, che ha il contratto in scadenza a giugno con il Fulham, che potrebbe liberarsi a costo zero. D’altronde, il capitano della nazionale scandinava potrebbe essere bloccato firmando un pre contratto, che entrerebbe in vigore solo dal 1 luglio. 

Infine, per l’attacco il grande sogno è Yannick Ferreira-Carrasco, che vorrebbe andare via dalla Cina e tornare in Europa, per il quale ci sarebbero già stati dei contatti con il Dalian Yifang, che chiede un prestito oneroso con diritto di riscatto obbligatorio pari a 30 milioni di euro, senza dimenticare l’ingaggio da 10 milioni di euro netti a stagione del giocatore, che rende quasi impossibile l’affare.  

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia