Calciomercato Milan: idee Fekir e Llorente. Scambio Rodriguez o Kessie-Torreira? Valencia su Castillejo

Il Milan pensa a Fekir del Lione e allo svincolato Llorente per rinforzare il reparto offensivo, mentre continua il pressing per Torreira dell’Arsenal, con cui si potrebbe trattare uno scambio che coinvolgerebbe uno tra Rodriguez e Kessie. In attesa della risposta di Kabak dello Stoccarda, per il quale bisogna battere la concorrenza del Bayern Monaco, potrebbe partire Castillejo, che piace al Valencia 

Sono giorni caldissimi per il Milan, e non solo per l’innalzamento improvviso delle temperature estive dopo il solstizio d’estate del 21 giugno. Infatti, in questi giorni dovrebbe arrivare la decisione definitiva della Uefa riguardo la violazione dei parametri del Fair Play Finanziario con l’esclusione dalla prossima Europa League sempre più possibile.

Eppure, la partecipazione o meno alle coppe potrebbe non influenzare il calciomercato del Milan, che sembra avere le idee chiare. Prima di tutto, bisognerà acquistare un regista e, una volta perso Stefano Sensi del Sassuolo, che andrà all’Inter, il trio formato da Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederick Massara ha deciso di puntare tutto su Lucas Torreira dell’Arsenal.

Il club londinese non vorrebbe lasciar partire il centrocampista uruguayano, che però vuole tornare in Italia e ha già detto sì a Marco Giampaolo, colui il quale l’ha fatto esplodere. A questo bisogna aggiungere che i Gunners stanno trattando con il Real Madrid per portare all’Emirates Stadium un altro obiettivo rossonero, cioè Dani Ceballos, che costa non meno di 40-50 milioni di euro.

L’idea del Milan è presentare una prima offerta ufficiale entro il weekend sulla base di un prestito biennale oneroso, tra i 5 e gli 8 milioni di euro, con diritto di riscatto obbligatorio, fissato a 30-35 milioni di euro, oppure un acquisto a titolo definitivo ad una cifra molto più bassa con l’inserimento di Ricardo Rodriguez oppure, ancora, alla pari con Franck Kessie. 

calciomercato milanNel frattempo, in attesa di una risposta definitiva da parte di Ozan Kabak dello Stoccarda, per il quale i rossoneri sono disposti a pagare la clausola rescissoria da 15 milioni di euro, diviso però tra Milan e Bayern Monaco, il club meneghino avrebbe messo gli occhi su Fernando Llorente, che non ha rinnovato il contratto con il Tottenham e potrebbe arrivare a parametro zero. 

Lo spagnolo potrebbe essere il perfetto sostituto di Patrick Cutrone, messo sul mercato per una cifra non inferiore ai 25-30 milioni di euro, ma il Milan potrebbe anche virare decisamente su Nabil Fekir, che ha chiesto al Lione di essere ceduto dopo l’operazione saltata con il Liverpool la scorsa estate e con un contratto in scadenza nel 2020, che abbatte il costo dell’operazione dai 70 ai 40 milioni di euro. 

Infine, nelle ultime ore ci sarebbero stati contatti molto importanti con il Valencia, che sembrerebbe essere interessato a Samu Castillejo. Lo spagnolo è ritenuto fuori dal progetto del 4-3-1-2 di Giampaolo, ma il Milan lo lascerà partire solo di fronte ad un’offerta superiore ai 15-18 milioni di euro. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia