Calciomercato Milan: idee Bellarabi e Brandt

Il diesse rossonero, Mirabelli, pensa per gennaio ai due esterni del Bayer Leverkusen.

bellarami

I rossoneri sono alla ricerca disperata di esterni, infatti nella rosa milanista mancano le giuste alternative a Niang e Suso. Questa  mancanza si è notata in maniera evidente martedì sera a Genova, dove l’assenza di Suso è stata letale per la squadra rossonera. Il nuovo diesse del Milan, Massimiliano Mirabelli, già operativo da circa un mese, sta pianificando le strategie e gli obiettivi in vista del mercato di gennaio e tra questi c’è quello di consegnare a Montella degli esterni alti.

Nelle ultime ore, sono spuntati i nomi di Karmi Bellarabi e Julian Brandt, entrambi in forza ai tedeschi del Bayer Leverkusen, sono loro i profili adatti per rafforzare le corsie esterne dei rossoneri. Per quanto riguarda Bellarabi, è un giocatore di origine marocchine, ma di nazionalità tedesca, classe ’90, è in grado inoltre di giocare sia a destra che a sinistra, bravo anche in fase goal e nel fornire tanti assist ai compagni. L’operazione per questo giocatore si potrebbe chiudere intorno ai 15 milioni, visto che la sua quotazione è in calo rispetto all’ultima sessione estiva di mercato, a causa dell’infortunio subito più di un mese fa nella sfida contro l’Amburgo.  

L’altro obiettivo dei rossoneri è il compagno di squadra di Bellarabi non che momentaneamente suo sostituto,  vale a dire il giovane Brandt, classe ’96, sarebbe un ottimo acquisto in ottica futura anche se il club delle “Aspirine” non sembra essere intenzionato a privarsene. Una volta raggiunto il closing, capiremo con più esattezza quanto sarà il budget che la nuova proprietà cinese vorrà mettere a disposizione per rafforzare i rossoneri.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio