Calciomercato Milan, Fiorentina su Paquetà: possibile scambio con Milenkovic, Castrovilli o Vlahovic

Proseguono le voci di calciomercato attorno al fantasista del Milan, Lucas Paquetà. L’ex Flamengo non è stato autore, sin qui, di una grande stagione, non riuscendo mai ad imporsi come titolare né sotto la gestione Gianpaolo, né nel nuovo Milan di Pioli.

Nonostante questo, il numero 39 brasiliano rimane un giocatore di indiscusse qualità e di buonissime prospettive, e per questo gli estimatori non mancano sia in Italia, sia all’estero. I rossoneri avevano rifiutato un’offerta da 20 milioni, pervenuta a gennaio da parte dei francesi del Paris Saint-Germain, ma non si opporrebbero ad un’eventuale cessione nel mercato estivo, se qualche club dovesse accontentare le richieste milaniste.Il prezzo della vendita e già stato fissata: almeno 30, 35 milioni, cifra che permetterebbe al Milan, di rientrare della spesa effettuata poco più di un anno fa, per strappare il centrocampista classe 97’, dal Brasileirão.

Nelle ultime ore si sarebbe fatta avanti la Fiorentina, dimostratasi molto interessata a Paquetà, ritenuto ideale nella ricostruzione tecnica voluta dal nuovo proprietario Commisso. Pare comunque complicato che il club viola possa arrivare ad una cifra così alta, ed è per questo che potrebbero essere proposte varie contropartite.

I possibili nomi che potrebbero rientrare nello scambio solo quelli di Vlahovic, e Milenkovic, ma soprattutto il giovane Castrovilli, autentica rivelazione della stagione di Serie A, centrocampista di quantità e soprattutto di qualità, che corrisponde a un profilo mancante nella rosa rossonera odierna.

Non sarà però certo facile per il Milan, arrivare a Castrovilli, attorno al quale da tempo suonano le sirene di importanti squadre italiane come Inter e Napoli, e per il quale probabilmente in estate si aprirà una vera e propria asta.