Calciomercato Milan, ecco il primo colpo: è fatta per Krunic

Il Milan ha acquistato Krunic dall’Empoli, che sarà ufficializzato la prossima settimana: operazione da 8 milioni di euro e contratto di quattro anni per il bosniaco 

Clamorosa accelerazione del Milan in sede di calciomercato. Infatti, i rossoneri battono la concorrenza di diversi club assicurandosi le prestazioni di Rade Krunic dell’Empoli. L’acquisto del bosniaco sarà ufficializzato la prossima settimana dopo il superamento delle visite mediche.

Un’operazione sotto traccia quella del Milan, che hanno superato al fotofinish le offerte presentate nelle ultime ore dal Torino, che sembrava davvero vicinissimo al giocatore, raggiungendo l’accordo con l’Empoli sulla base di un trasferimento a titolo definitivo da 8 milioni di euro, più 2 milioni di euro di bonus, facilmente raggiungibili. 

In realtà, la trattativa procedeva da diverse settimane, ma l’addio di Leonardo e Rino Gattuso aveva rallentato il tutto. Poi, dopo la nomina di Paolo Maldini come nuovo direttore tecnico e gli accordi raggiunti con Marco Giampaolo, Zvonimir Boban e Frederick Massara, i rossoneri hanno potuto accelerare approfittando anche dell’accordo con il giocatore sulla base di un contratto di quattro anni da circa 1,5 milioni di euro netti a stagione, più bonus. 

L’acquisto di Krunic, seguito tutto l’anno dal capo degli scout del Milan, Geoffrey Moncada, è stato approvato da Giampaolo, che lo aveva allenato ai tempi dell’Empoli, quando lo alternava con Piotr Zielinski. Un salto importante per il centrocampista bosniaco, che sicuramente non partirà tra i titolarissimi nel nuovo 4-3-1-2, ma potrà giocarsi un posto, sfruttando anche la sua duttilità tattica.

Ma non sarà l’unico innesto a centrocampo. Infatti, i piani del Milan contemplano anche l’acquisto di un regista. In tal senso, sembra procedere molto positivamente la trattativa con il Sassuolo per Stefano Sensi, per il quale i rossoneri avrebbero offerto 12 milioni di euro più il cartellino di Manuel Locatelli, che i neroverdi dovrebbero riscattare per 11 milioni di euro. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia