Calciomercato Milan: Cutrone in vendita, Boban punta Kovacic. Biglia per arrivare a Veretout?

Il Milan ha deciso che Cutrone può partire di fronte ad un’offerta da 25-30 milioni di euro. Su di lui Torino, Roma e Fiorentina, che sta pensando anche a Biglia, possibile contropartita tecnica in un’operazione che potrebbe coinvolgere anche Veretout. Potrebbe restare Suso, mentre Boban vorrebbe riportare in Italia il connazionale Kovacic 

Ieri è arrivata l’ufficialità di Frederick Massara come nuovo direttore sportivo e la squadra mercato del Milan è ormai al completo. Ma è arrivata anche la notizia dell’accordo tra Sassuolo e Inter per Stefano Sensi, che era il primo obiettivo per rinforzare il centrocampo. 

Brutte notizie per Marco Giampaolo, al quale si cercherà un altro regista. L’alternativa principale al volante italiano sarebbe Jordan Veretout, ma la richiesta da 25 milioni e la concorrenza della Roma rallentano l’affare con la Fiorentina.

Nelle ultime ore, però, c’è stato un incontro tra Paolo Maldini, Zvonimir Boban e il procuratore di Patrick Cutrone, durante il quale, prendendo coscienza della volontà del giocatore di giocare con continuità, il Milan ha deciso che il proprio attaccante può essere ceduto di fronte ad offerte non inferiori ai 25-30 milioni di euro. 

Non è proprio in vendita, non è proprio sul mercato, ma ora Cutrone può davvero partire. Forse, potrebbe diventare una pedina di scambio con la Roma, il Torino o proprio con la Fiorentina di Vincenzo Montella, che vorrebbe anche Lucas Biglia. 

cutrone
Patrick Cutrone, attaccante del Milan classe 1998

L’argentino non è considerato incedibile per il Milan, visto che vorrebbe abbattere il monte ingaggi e liberarsi di un contratto molto pesante. Per questo, non è da escludere che possa nascere un’idea di scambio per arrivare a Veretout, che potrebbe coinvolgere uno tra Cutrone e Biglia. 

Nel frattempo, c’è stato un summit anche con Alessandro Lucci, agente di Davide Calabria e Suso. Il terzino è stato ritenuto incedibile, sono state rifiutate due offerte da parte di Valencia e Siviglia e rinnoverà il contratto fino al 2024, mentre Giampaolo vorrebbe lavorare sullo spagnolo durante il ritiro prima di decidere se sacrificarlo o meno. 

Infine, nell’incontro avuto con il direttore sportivo del Real Madrid, i rossoneri hanno preso informazioni anche per Mateo Kovacic. Non è un segreto che il croato sia un pupillo di Boban, ma i costi dell’operazione sono davvero elevatissimi e non è considerato proprio una priorità assoluta. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia