Calciomercato Juventus: saltate definitivamente Dybala-Tottenham e Mandzukic-Manchester United

Si chiude senza alcun colpo di scena il calciomercato inglese, che nelle scorse ore sembrava poter avere come protagonisti anche Paulo Dybala e Mario Mandzukic. Tuttavia, a causa di problemi legati ai diritti d’ immagine e in virtù della cessione di Romelu Lukaku all’ Inter, la Juventus ha deciso di bloccare ogni trattativa per i propri giocatori, negli scorsi giorni apparsi molto vicini a Tottenham e Manchester United.

Questioni legate ai diritti d’immagine. Questa la causa principale del mancato trasferimento del fantasista argentino agli Spurs,  che in seguito hanno preferito virare sul giovane Ryan Sessegnon, prelevato dal Fulham. E pensare che la trattativa sembra potesse giungere subito alla conclusione data la cospicua somma (70 milioni di euro) messa sul tavolo dalla compagine londinese.

Discorso ben diverso, invece, per Mario Mandzukic. Il trasferimento del gigante croato pare essere saltato per l’ assenza di un sostituto. Uno di questi sarebbe potuto essere il 26enne belga, ormai ex United, ma il suo passaggio ai “nemici” nerazzurri ha sconvolto tutti i piani. La compagine bianconera necessita di un attaccante fisico per completare il proprio reparto e finchè non chiuderà per uno degli obiettivi (Mauro Icardi rimane in cima alla lista), non intende rischiare di scoprirsi.