Icardi alla Juventus per 50 milioni e Higuain: chi farebbe l’affare?

L’estate del calciomercato è iniziata. La prima bomba arriva da Torino: la Juventus avrebbe (il condizionale è d’obbligo) offerto 50 milioni più Higuain all’Inter per Mauro Icardi, bomber nerazzurro e simbolo di un’Inter tornata dopo 6 anni in Champions League.

Al momento è fantascienza, ma le possibilità che questo scambio vada in porto non sono così poche. In primis perché 50 milioni e un attaccante come Higuain non sono proprio un’offerta da poco. Gonzalo è sempre un attaccante temibile e se è vero che ha 31 anni, non è di certo bollito e anche quest’anno ha segnato i gol più importanti (contro Napoli e Inter).

Fonte immagine: Fcinter1908.it

Un giocatore fantastico che verrebbe accolto a braccia aperte da Spalletti, che in questi anni ha sempre avuto la sfortuna di averlo come avversario. Per la Juventus c’è da scalare una montagna perché per l’ambiente nerazzurro Icardi è qualcosa di più di un semplice giocatore, è un simbolo, una bandiera, un leader silenzioso.

Dal punto di vista del tifo, sarebbe uno scambio molto chiacchierato perché i tifosi nerazzurri mal sopporterebbero di vedere Maurito con la maglia bianconera, sicuramente più dei tifosi bianconeri nel vedere Higuain con quella nerazzurra. Gonzalo ha passato solo due anni in bianconero e pur essendo entrato nel cuore dei tifosi, non è di certo considerato una bandiera.

Ora non rimane che assistere allo sviluppo di questa trattativa, difficile e impervia ma senz’altro affascinante. E se pensate che con quei 50 milioni l’Inter potrebbe prendere Naingollan