Calciomercato Juventus: occhi su Maxime Lopez del Marsiglia

La Juventus continua ad osservare, sorniona, la crescita di tutti quei talenti in giro per l’Europa che si stanno facendo largo tra i grandi. Uno dei baby che ha stregato maggiormente Marotta sarebbe Maxime Lopez, talentuoso centrocampista che si sta mettendo ampiamente in mostra nel Marsiglia di Rudi Garcia.

Classe 1997, mezzala con propensione offensiva, è stato spesso paragonato a Nasri, anche se in realtà il ragazzo si sta confermando più come un calciatore di manovra, che come finalizzatore incidendo con gol ed assist.

Agilità e ottima tecnica individuale sono le sue armi migliori, che gli permettono di fraseggiare molto efficacemente sia nello spazio stretto che quando c’è da cambiare il fronte con cambi di campo improvvisi.

In questa stagione Rudi Garcia gli ha dato, sin da subito, fiducia incondizionata, mettondolo nelle condizioni ideali per crescere con serenità e tranquillità, in una squadra che non ha particolari ambizioni in questa stagione, se non la ricerca di un piazzamento in Europa.

I nuovi proprietari americani non hanno la minima intenzione di privarsi di un elemento di tale spessore e con questi, ampissimi, margini di miglioramento, ma la situazione potrebbe essere ben diversa qualora a fine stagione il Marsiglia risulti essere classificato fuori da quei piazzamenti che garantirebbero l’accesso all’Europa League, con molte squadre pronte ad inserirsi tra il Marsiglia e Maxime Lopez, che ha comunque recentemente firmato un contratto fino al 2021.