Calciomercato Juventus: acquisti e cessioni Gennaio 2018

La Juventus ha mantenuto un basso profilo in questa sessione di mercato invernale.

Leandro Fernandes, trequartista della Juventus

Non sono stati fatti colpi di grande clamore, ma è stata privilegiata la ricerca di giovani. Infatti la Juventus è in una fase di transizione, ha molti giocatori che hanno un’età avanzata.

Sono necessari nuovi investimenti per ricostruire una formazione in grado di dominare in Italia, come è accaduto negli ultimi sei anni.

Ma, poter anche fare bella figura in Europa, come le due finali nelle ultime tre edizioni della Champions

Quindi, Marotta e Paratici si sono interessati al parco giovani in ambito europeo. Tra i vari elementi osservati con particolare attenzione, uno è spuntato sopra gli altri.

E’ un giovane che milita nella primavera del Psv, 18 anni compiuti da poco.

Il suo nome è Leandro Fernandes, classe 1999, un calciatore dalle spiccate doti offensive.

Di norma trequartista, ma si può destreggiare, senza particolari affanni, anche come centrocampista e mediano.

E’ stato acquistato dalla Juventus per 500.000 euro e subito inserito nella formazione Primavera bianconera. 

Fino a qui la situazione degli acquisti, con la situazione di Emre Can che non è stata messa nero su bianco, ma la trattativa è in fase avanzata e dovrebbe chiudersi nella prossima estate.

Invece, per quanto riguarda le cessioni, c’è stato l’ormai citato prestito di Pjaca allo Shalke04. Il giocatore croato, un’ala che predilige maggiormente la fascia sinistra come di sua competenza. Un piede destro che ama, spesso, accentrarsi e poter calciare in porta dal limite dell’area di rigore. E’ molto abile nel dribbling, quindi è forte nel superare il diretto avversario e creare superiorità numerica.

Un prestito che gli consente di recuperare al meglio dall’infortunio, avere minuti nelle gambe, possibilità di giocare con continuità. Infatti, alla seconda partita con la sua nuova maglia, mette a segno una rete nel match giocato in casa contro l’Hannover

Per ultimo, la cessione di Caligara, giovane di classe 2000, dal valore di 2 milioni di Euro. La Juventus, però, conserva un diritto di riacquisto nelle successive sessioni di mercato.

 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega