Calciomercato Inter: Spalletti blinda Perisic

Sembrerebbe un capitolo chiuso quello della permanenza di Ivan Perisic all’Inter.

Ivan Perisic (Getty)

L’ala croata sembrava ad un passo dal Manchester United, fortemente voluto dall’allenatore dei Red Devils José Mourinho, ma a stoppare qualsiasi voce su un addio che a qualcuno sembrava imminente ci ha pensato Luciano Spalletti

L’allenatore neroazzurro è intervenuto con forza e decisione alla vigilia del test amichevole contro il Chelsea di Antonio Conte: “C’erano state delle situazioni che conoscete, la trattativa non ha avuto seguito. Per Perisic il discorso è chiuso, più passano i giorni e più diventa complicato inserire un altro nel suo ruolo e di conseguenza io mi opporrò con forza alla cessione.”

Capitolo chiuso sembrerebbe, ma il calciomercato ci ha abituati ad improvvisi cambiamenti di rotta. Cambiamenti di rotta che non dovrebbero esserci invece sul fronte Vecino: ormai l’Inter è ormai alle strette finali per il centrocampista uruguaiano della Fiorentina, che dovrebbe arrivare in neroazzurro per 24 milioni di euro (l’ammontare della clausola rescissoria) e già la settimana prossima potrebbero esserci le visite mediche e la firma.

Non scontata invece la chiusura per Dalbert: il Nizza continua a fare muro, chiedendo 30 milioni di euro per lasciar partire il laterale brasiliano che comunque appare ormai lontano dai piani della società.