Calciomercato Inter, si tenta il sorpasso: Keita per sostituire il partente Perisic

Il futuro di Ivan Perisic sembra sempre più lontano da Milano e l’Inter è a caccia del suo sostituto.

keita-balde-diao

L’ultima di campionato con l’Udinese potrebbe essere stata l’ultima partita di Perisic con i neroazzurri, un addio in grande stile in una stagione molto positiva dal punto di vista personale per l’ala croata che (seppur tra alti e bassi e tra le mille difficoltà di una squadra in totale confusione) ha messo insieme 11 gol in campionato

Arrivato all’Inter nell’agosto del 2015 dal Wolfsburg per 16 milioni, oggi Perisic è valutato non meno di 50-55 milioni: per i neroazzurri cedere ora il 27enne croato vorrebbe dire quindi privarsi sì di un giocatore di caratura internazionale ma realizzare un’importante plusvalenza e tornare sul mercato con un tesoretto piuttosto sostanzioso.

Mentre Perisic è conteso dai grandi club europei (duello tra il Manchester United di José Mourinho e il Paris Saint-Germain), l’Inter guarda a Keita Baldé Diao per il futuro: l’attaccante senegalese della Lazio è reduce dalla migliore stagione della sua carriera e a 22 anni sembra aver trovato la consacrazione grazie alla fiducia dei biancocelesti e soprattutto di Simone Inzaghi. Per lui sono 16 le reti in campionato in 31 presenze, molte delle quali da subentrato.

Keita è al momento conteso da Inter e Milan: ennesimo derby di mercato dunque, con Lotito che spera in un’asta tra le due compagini milanesi. Il contratto di Keita è in scadenza nel 2018 e la Lazio spera di venderlo per una cifra superiore ai 40 milioni di euro.