Calciomercato Inter, niente riscatto dal Bayern: torna Perisic. E Ranocchia può andare al Genoa nell’affare Pinamonti

Sono giorni frenetici per quel che riguarda il calciomercato dell’Inter: la squadra nerazzurra attende la “fumata bianca” da Barcellona per considerare concluso l’affare Vidal e intanto si muove su altri fronti. È notizia di oggi che il Bayern non riscatterà Ivan Perisic, elemento prezioso che ha aiutato spesso, partendo dalla panchina, la squadra di Flick a raggiungere i propri obiettivi stagionali, culminati nella conquista del triplete. Ciononostante per Rumenigge Perisic è fuori dal progetto bavarese, giacché i 20 milioni richiesti dai nerazzurri per il suo riscatto sono stati giudicati eccessivi. Ausilio si è ritrovato a respingere un’offerta di 12 milioni proveniente dalla Germania nei scorsi giorni e ora dovrà trovare una nuova sistemazione al croato, che rischia di diventare un vero e proprio “esubero”.

Il croato verrà utilizzato come possibile pedina di scambio ma, se non dovesse trovare alcuna sistemazione, è probabile che resti all’Inter, in qualità di attaccante di scorta dietro Lautaro, Lukaku e Sanchez. Lo stesso Perisic potrebbe rappresentare una buona variabile tattica qualora Conte volesse passare all’attacco a tre. Più difficile vederlo all’opera nel classico 3-5-2 nerazzurro, avendo mostrato già durante lo scorso ritiro non poca refrattarietà al lavoro di sacrificio richiesto dall’allenatore leccese.

Perisic torna all'Inter dopo il prestito al Bayern
Ivan Perisic Fonte immagine: Facebook

Ranocchia e Pinamonti gli affari col Genoa

Intanto ieri, nella sede nerazzurra di Viale della Liberazione, è stato accolto Daniele Faggiano, direttore sportivo del Genoa, che con l’Inter ha diverse trattative incrociate. Una di queste riguarda Andrea Pinamonti, giocatore sul quale la “beneamata” vanta un’opzione di recompra. Ausilio non è però disposto a pagare i 21 milioni necessari al riacquisto del centravanti e, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe chiedere ai liguri di trattenerlo “accollandosi” buona parte dei due milioni percepiti dal ragazzo.

Potrebbe infine tornare al Genoa Andrea Ranocchia, che l’Inter è pronta a liberare a zero dopo averlo acquistato ben nove anni fa. Il classe 1988 è pronto a tornare nella squadra che, insieme al Bari, contribuì a lanciarlo ad alti livelli in Serie A. Maran lo accoglierebbe a braccia aperte, consapevole che la sua esperienza potrebbe fare molto comodo a una difesa dimostratasi piuttosto vulnerabile negli ultimi anni. Non resta che attendere e capire come si evolverà il mercato.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus