Calciomercato Inter: idea Manolas se parte Skriniar. No a Koscielny, spunta Arnautovic. Offerto Bastoni per Barella

Nonostante l’apertura formale, ma ufficiale, del calciomercato sia segnata su calendario 1 Luglio 2019, l’Inter non si ferma con le proprie trattative. 

Sistemate tutte le pratiche burocratiche relative all’arrivo del nuovo tecnico, Beppe Marotta è pronto a regalare ad Antonio Conte un calciomercato di tutto livello. Il primo obbiettivo, tra tutti, è quello di creare una rosa di calciatori già bella e fatta per l’inizio del ritiro estivo, in modo tale da poter dare al nuovo allenatore la possibilità di lavorare senza troppe voci di addii o arrivi. Il primo tassello a dover essere sistemato e sul quale potrebbe ruotare il mercato nerazzurro è relativo alla permanenza o meno di Icardi. Nei prossimi giorni è previsto un incontro tra tecnico e calciatore, dal quale si potrà capire qualcosa in più. 

Difficile, invece, immaginare un addio dell’altro pezzo prelibato dell’11 titolare interista, Skriniar, il quale ha da poco rinnovato con la causa nerazzurra il proprio contratto. In caso di proposta irrinunciabile, però, l’Inter sarebbe pronta a fiondarsi su Kostas Manolas e non su Koscielny, offertosi all’Inter. Sempre dalla Premier potrebbe arrivare un ex conoscenza nerazzurra: Marko Arnautovic. L’attaccante, molto apprezzato da Conte anche per la sua duttilità potrebbe essere un ottima opzione per la panchina. Ad oggi, però, si registrano solo semplici sondaggi relativi a questa pista. Niente sondaggi, ma veri e propri incontri per quanto riguarda Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari è infatti il primo nome sul taccuino di Marotta, pronto a sacrificare anche il giovane e promettente Bastoni come contropartita pur di convincere il Cagliari a lasciar partire il proprio pupillo. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi