Calciomercato Inter, idea cinese: Bale in prestito dal Jiangsu Suning

Si apre una prospettiva quantomeno suggestiva per l’Inter.

Con l’arrivo di Romelu Lukaku ormai in stallo e possibilmente congelato, e con la grana Icardi ancora da risolvere – il Napoli preme – per i nerazzurri potrebbe aprirsi una pista molto prestigiosa, quella di Gareth Bale.

E’ ben noto che il gallese è ormai in rottura con il Real Madrid, nonostante la smentita del tecnico Zinedine Zidane, che dopo aver dichiarato testualmente che per lui l’ex Tottenham poteva andare via quando voleva, ha poi ritrattato attribuendo l’affermazione all’imperfezione del suo spagnolo.

Nei giorni precedenti era spuntata la notizia dell’ormai imminente trasferimento del gallese allo Jiangsu, club a sua volta di proprietà di Suning, con la promessa di uno stipendio faraonico da 22 o 25 milioni di € a stagione, a seconda delle fonti.

Notizia che non stiamo qui a smentire, semmai ad integrare: il gallese molto probabilmente andrà in Cina, ma per rimanervi pochi mesi. Periodo a seguito del quale il giocatore rimarrà di proprietà di Suning, ma non ancora dello Jiangsu, approdando cioè proprio all’Inter nel mercato di riparazione di Gennaio 2020.

Un’ipotesi che potremmo definire appunto suggestiva ma che in realtà potrebbe rivelarsi concreta. 

Anche in virtù di un particolare regolamento in auge nel campionato cinese, che consente a ogni squadra di schierare in campo fino a 4 giocatori stranieri, purché almeno uno provenga da un altro campionato asiatico. 

Bale potrebbe rivelarsi per l’Inter un Sainsbury-bis, in nome di Trent Sainsbury, difensore australiano che lo Jiangsu ha prestato ai nerazzurri sempre in un Gennaio, nel 2017. 

Il gallese è ormai prossimo al compimento dei 30 anni indi non più un giovanissimo, e viene da un periodo di crisi con il Real, ma tuttavia è pur sempre un giocatore dalle grandi doti e dalla grande esperienza internazionale, che potrebbe essere utile pressoché ad ogni squadra. 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato